EVADE DAI DOMICILIARI, IN ARRESTO DONNA NIGERIANA

ISERNIA – I Carabinieri della Stazione di Isernia, unitamente ai militari del Nucleo Operativo e Radiomobile della locale Compagnia hanno arrestato una donna di origini nigeriane che stava scontando i domiciliari in questo centro, poiché ritenuta responsabile di evasione, violenza e minaccia aggravata a pubblico ufficiale. Sorpresa dai militari mentre rimuoveva autonomamente il braccialetto elettronico, in evidente violazione della misura detentiva cui era sottoposta, per evitare l’arresto, ha minacciato i Carabinieri con un coltello. Bloccata, è stata ricollocata agli arresti domiciliari a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

PGlmcmFtZSBzcmM9Imh0dHBzOi8vd3d3LmZhY2Vib29rLmNvbS9wbHVnaW5zL2xpa2UucGhwP2hyZWY9aHR0cHMlM0ElMkYlMkZ3d3cuZmFjZWJvb2suY29tJTJGYXBwaWFwb2xpcyUyRiZ3aWR0aD0xMTQmbGF5b3V0PWJ1dHRvbl9jb3VudCZhY3Rpb249bGlrZSZzaXplPXNtYWxsJnNob3dfZmFjZXM9ZmFsc2Umc2hhcmU9ZmFsc2UmaGVpZ2h0PTIxJmFwcElkPTE4NTQ2NTgzNjgxNzczOTAiIHdpZHRoPSIxMTQiIGhlaWdodD0iMjEiIHN0eWxlPSJib3JkZXI6bm9uZTtvdmVyZmxvdzpoaWRkZW4iIHNjcm9sbGluZz0ibm8iIGZyYW1lYm9yZGVyPSIwIiBhbGxvd1RyYW5zcGFyZW5jeT0idHJ1ZSI+PC9pZnJhbWU+