CASAPULLA AL CENTRO STILA IL SUO PROGRAMMA ELETTORALE

CASAPULLA – Continua il lavoro di stesura del programma elettorale di ‘Casapulla al Centro’, lista capeggiata dal candidato sindaco Renzo Lillo. Punto cardine dell’intero testo sarà il cittadino. Proprio dalle esigenze primarie che la popolazione sta esprimendo tramite la compilazione di un questionario, i referenti di ‘Casapulla al Centro’ sono partiti per stilare un programma a misura di cittadino. Dal 17 marzo, giorno dell’evento ‘La tua idea, il nostro impegno’ in Piazza Giovanni XXIII, sono tantissime le risposte da parte dei residenti che stanno arrivando anche tramite il sito internet di ‘Casapulla al Centro’. «Il nostro progetto – afferma il candidato sindaco Lillo – mette al centro di ogni cosa il cittadino. Per questo motivo, abbiamo deciso di presentare un questionario alle persone e far partire la nostra idea di amministrazione dalle reali esigenze espresse da ogni singolo residente. Dai primi risultati è emerso il desiderio da parte dei cittadini di vivere in un paese decoroso. Il degrado che da tempo regna, soprattutto nelle zone periferiche di Casapulla, è sotto gli occhi di tutti. Basti pensare che i residenti della zona di via Circumvallazione al confine con il Comune di San Prisco, che ho incontrato in questi giorni, vivono in condizioni a dir poco disagiate e lamentano addirittura una quotidiana carenza idrica nelle loro abitazioni. In molti – continua Lillo – hanno messo in risalto la condizione in cui versa il cantiere per la costruzione della parte nuova del cimitero cittadino. Parliamo di lavori iniziati circa dieci anni fa; purtroppo, l’opera è ferma da anni e la passata amministrazione nulla ha fatto per sbloccare lo stallo attuale. I cittadini, probabilmente quelli più nostalgici, hanno ricordato i fasti del plesso scolastico di piazza Municipio, chiuso da anni nonostante siamo stati eseguiti in passato lavori di ammodernamento e ristrutturazione. Anche in questo caso, l’ex maggioranza non ha fatto nulla per risolvere il problema. Il Parco Moselli, sul quale i nostri avversari stanno facendo tanta demagogia, merita un discorso a parte; a breve, ci saranno una serie di incontri nella zona dove spiegheremo ai cittadini la reale situazione. Sono molteplici i residenti che hanno puntato il dito sul degrado della villa comunale. Nella struttura di via Orsomando, proprio alcuni giorni fa, sono iniziati dei lavori; il nostro plauso va al commissario prefettizio che si è prodigata per aprire il cantiere. Nelle prossime settimane – conclude il candidato sindaco di ‘Casapulla al Centro’ – continueremo la nostra campagna di ascolto tra la gente, per ultimare un programma elettorale che rispecchi in pieno le esigenze dei nostri concittadini».

PGlmcmFtZSBzcmM9Imh0dHBzOi8vd3d3LmZhY2Vib29rLmNvbS9wbHVnaW5zL2xpa2UucGhwP2hyZWY9aHR0cHMlM0ElMkYlMkZ3d3cuZmFjZWJvb2suY29tJTJGYXBwaWFwb2xpcyUyRiZ3aWR0aD0xMTQmbGF5b3V0PWJ1dHRvbl9jb3VudCZhY3Rpb249bGlrZSZzaXplPXNtYWxsJnNob3dfZmFjZXM9ZmFsc2Umc2hhcmU9ZmFsc2UmaGVpZ2h0PTIxJmFwcElkPTE4NTQ2NTgzNjgxNzczOTAiIHdpZHRoPSIxMTQiIGhlaWdodD0iMjEiIHN0eWxlPSJib3JkZXI6bm9uZTtvdmVyZmxvdzpoaWRkZW4iIHNjcm9sbGluZz0ibm8iIGZyYW1lYm9yZGVyPSIwIiBhbGxvd1RyYW5zcGFyZW5jeT0idHJ1ZSI+PC9pZnJhbWU+