DOMANI DERBY DECÒ CASERTA CONTRO TREOFAN BATTIPAGLIA

0

La Decò Caserta attende domani sera il quintetto di Battipaglia per conquistare la prima delle due vittorie che le mancano per poter considerare acquisito matematicamente il primato in classifica. Nel confronto con la formazione battipagliese, previsto alle 18.00 di domani, domenica 31 marzo, al Paladecò, coach Oldoini inizierà il turnover tra gli otto senior a sua disposizione. Prevedibile un’altra giornata di riposo a Norman Hassan per completare al meglio il recupero dopo l’infortunio della scorsa settimana ed il debutto in bianconero di Alex Ranuzzi, arrivato in settimana da Siena. «Anche senza perdere di vista il risultato contingente – commenta coach Oldoini –  è logico che utilizzeremo la partita di domani ed i prossimi turni in ottica di preparazione ai playoff. Già da qualche settimana abbiamo finalizzato a tale obiettivo anche l’attività squisitamente fisica aumentando i carichi di lavoro proprio per cercare di essere nelle migliori condizioni nella post season. Le prossime partite, poi, – continua il tecnico – ci serviranno anche per facilitare l’inserimento di Alex Ranuzzi oltre che per perfezionare i nostri giochi sia offensivi che difensivi. Battipaglia, che affrontiamo domenica, è una squadra giovane che non ha nulla da chiedere al campionato e, perciò, costituirà, per noi, l’occasione per verificare il livello tecnico-tattico cui siamo pervenuti ed i margini che ancora abbiamo per raggiungere quei risultati che ci siamo posti fin dalla prima seduta di allenamento di questo campionato.  Siamo consapevoli – conclude Oldoini – che al di là degli avversari che incontreremo da qui alla fine della regular season, bisogna mantenere l’attenzione alta per non cadere nell’errore di arrivare troppo rilassati ai playoff dove inizia, a tutti gli effetti, un altro campionato con partite che avranno un carico emotivo maggiore e bisogna essere pronti in tutti gli aspetti se si vuole arrivare fino in fondo».
Il derby tra la Decò Caserta e la Treofan Battipaglia sarà diretto dalla coppia arbitrale costituita da Claudio Borrelli di Cercola e Marcello Manco di S.Giorgio a Cremano. Al tavolo degli ufficiali di gara il segnapunti Alfonso Laudati di Napoli, la cronometrista Rosa Borriello di Torre del Greco e l’addetta ai 24” Manuela Leone di Casagiove.