L’ACCADEMIA MUSICALE CITTÀ DI CASERTA AL FIANCO DELLE ASSOCIAZIONI PER LA VALORIZZAZIONE DEL TERRITORIO

CASERTA – Marzo fitto di eventi per l’Accademia Yamaha diretta dalla prof.ssa Mena Santacroce.
E’ iniziato, nei primi giorni del mese, il corso “Music Production” condotto dal m° Emilio Di Donato che sta riscuotendo notevole interesse per quanti lo stanno frequenstando, sia musicisti che semplici appassionati.

Due appuntamenti musicali, quindi, hanno ulteriormente saldato i rapporti dell’Accademia con la Città di S. Nicola La Strada

Il primo appuntamento si è tenuto Martedi 19 marzo, presso Salone Borbonico di San Nicola la Strada, nell’ambito della Manifestazione sulla Legalità organizzata dall’Assesorato alla Pubblica Istruzione del comune organizzata e condotta dalla Dott.ssa Maria Natale: l’Accademia Musicale ha manifestato la propria presenza e solidarietà all’evento commemorativo in ricordo delle vittime della camorra, con un intervento musicale. Si sono esibite le giovani musiciste Carmela Raucci al clarinetto e Rosa Iannelli al pianoforte, che hanno proposto un interessante programma di musiche da film e brani pop moderni fra cui la celebre “Volare” che ha trascinato il folto pubblico presente.

Un ulteriore intervento ha poi chiuso la manifestazione: ancora due giovanissimi, Luisa Borriello e Giovanni Russo, che hanno cantato “Pensa”, brano di F.Moro, il cui significativo testo è stato ben apprezzato dai presenti.

Il secondo appuntamento musicale si è tenuto Sabato 30 Marzo, presso l’Arena Comunale di S. Nicola La Strada per l’Ora della Terra 2019 – Earth Hour 2019 (CE), la manifestazione di sensibilizzazione sui cambiamenti climatici. Fra gli artisti che hanno dato il proprio contributo anche l’Accademia Yamaha Città di Caserta con il maestro e chitarrista Emilio Di Donato accompagnato dal violoncellista m° Artan Tauzi. Il duo ha proposto brani composti dal m° Di Donato e quindi ha accompagnato la giovanissima allieva del corso di canto, Rossella Funiciello in “Sorella Terra” di Laura Pausini.

“La soddisfazione di poter partecipare così attivamente a momenti culturali e sociali è tanta”, sottolinea la M° Santacroce, “ e desidero ringraziare sia chi ci coinvolge in queste manifestazioni che i nostri piccoli allievi, i loro genitori e i loro docenti. Anche Aprile ci vedrà coinvolti in varie occasioni e a breve annunceremo un bellissimo evento!”

PGlmcmFtZSBzcmM9Imh0dHBzOi8vd3d3LmZhY2Vib29rLmNvbS9wbHVnaW5zL2xpa2UucGhwP2hyZWY9aHR0cHMlM0ElMkYlMkZ3d3cuZmFjZWJvb2suY29tJTJGYXBwaWFwb2xpcyUyRiZ3aWR0aD0xMTQmbGF5b3V0PWJ1dHRvbl9jb3VudCZhY3Rpb249bGlrZSZzaXplPXNtYWxsJnNob3dfZmFjZXM9ZmFsc2Umc2hhcmU9ZmFsc2UmaGVpZ2h0PTIxJmFwcElkPTE4NTQ2NTgzNjgxNzczOTAiIHdpZHRoPSIxMTQiIGhlaWdodD0iMjEiIHN0eWxlPSJib3JkZXI6bm9uZTtvdmVyZmxvdzpoaWRkZW4iIHNjcm9sbGluZz0ibm8iIGZyYW1lYm9yZGVyPSIwIiBhbGxvd1RyYW5zcGFyZW5jeT0idHJ1ZSI+PC9pZnJhbWU+