ABUSAVA MINORENNE PER 4 ANNI, IN MANETTE RUMENO

BELLONA – Ha torturato sessualmente per quattro anni una ragazzina che ha trovato solo il mese scorso fa il coraggio di ribellarsi e denunciare il tutto ai propri genitori. Finisce in arresto il cittadino romeno Costel Burlaci, residente a Bellona, con queste provate accuse. L’incubo della ragazza, 13 anni, è iniziato nel 2014, fino allo scorso ottobre; successivamente è riuscita a rivelare il tutto, facendo partire le indagini sull’uomo dopo la sua testimonianza. Facendo scoprire un vero e proprio mostro, che aveva numerosi rapporti con ragazze minorenni. Nella perquisizione in casa del Burlaci è stato scoperto un sistema di videosorveglianza e uno sfollagente telescopico in ferro; l’uomo è adesso agli arresti domiciliari.

PGlmcmFtZSBzcmM9Imh0dHBzOi8vd3d3LmZhY2Vib29rLmNvbS9wbHVnaW5zL2xpa2UucGhwP2hyZWY9aHR0cHMlM0ElMkYlMkZ3d3cuZmFjZWJvb2suY29tJTJGYXBwaWFwb2xpcyUyRiZ3aWR0aD0xMTQmbGF5b3V0PWJ1dHRvbl9jb3VudCZhY3Rpb249bGlrZSZzaXplPXNtYWxsJnNob3dfZmFjZXM9ZmFsc2Umc2hhcmU9ZmFsc2UmaGVpZ2h0PTIxJmFwcElkPTE4NTQ2NTgzNjgxNzczOTAiIHdpZHRoPSIxMTQiIGhlaWdodD0iMjEiIHN0eWxlPSJib3JkZXI6bm9uZTtvdmVyZmxvdzpoaWRkZW4iIHNjcm9sbGluZz0ibm8iIGZyYW1lYm9yZGVyPSIwIiBhbGxvd1RyYW5zcGFyZW5jeT0idHJ1ZSI+PC9pZnJhbWU+