TERZA DOMENICA DI PASQUA 2019: COMMENTO DI MONS. ANGELO SPINILLO

0
6

“Mi vuoi bene? Per tre volte Gesù rivolge questa domanda a Pietro, questo perché il Signore vuole essere presente nella nostra vita”

In questa terza domenica del tempo di Pasqua, la Chiesa s’interroga sulla domanda che per tre volte Gesù rivolge a Pietro: “Mi vuoi bene?”. “L’insistenza della domanda di Gesù indica la sua volontà di essere presente nella vita di San Pietro, come nella vita di tutti noi”, commenta Mons. Angelo Spinillo nello spezzare la parola di domenica 5 maggio 2019. “Amare il Signore significa averlo sempre presente come luce dei nostri passi, forza del nostro agire, emozione che muove il nostro partecipare alla vita.”