FIGLIO DI BOSS CONTRO CAMORRA, PROCURATORE DE RAHO: “SCENA BELLISSIMA”

0

NAPOLI – Ha destato scalpore e soddisfazione la scelta di Antonio Piccirillo, figlio del boss Rosario, di partecipare alla manifestazione ‘Disarmiamo Napoli’ in favore della piccola Noemi, ferita in un agguato, e di schierarsi contro la camorra; a discuterne c’è stato anche il Procuratore Nazionale Antimafia Federico Cafiero de Raho su ‘Il mattino di Radio 1′: “È un’immagine bellissima. E’ stato qualcosa di nuovo, egli ha dato dimostrazione di come la vita possa cambiare; è ciò che si sta tentando di fare con il protocollo ‘liberi di scegliere’ laddove ci sono mamme di mafia che vogliono dare ai loro figli un avvenire diverso, allontanarli dai contesti mafiosi. Questo significa spezzare quella successione ereditaria di tipo mafioso. Penso che la prevenzione sia fondamentale, che vada in parallelo con la repressione. Prevenzione significa presenza sul territorio delle forze dell’ordine, garanzia di sicurezza per il cittadino, capacità di entrare nei santuari della camorra. Tutto questo solo attraverso una presenza forte delle forze dell’ordine”.