AZZURRO DONNA, MARICLELIA GALLINA RESPONSABILE CITTADINA A SESSA AURUNCA

0
4

SESSA AURUNCA – Adele Vairo, coordinatrice regionale di Azzurro Donna, porta alacremente avanti il percorso di radicamento territoriale del movimento femminile di Forza Italia e, così dopo la nomina dei giorni scorsi della coordinatrice di Capua, oggiaggiunge un nuovo tassello organizzativo con l’individuazione di Mariclelia Gallina a responsabile cittadina a Sessa Aurunca. “La scelta di Mariclelia Gallina  – ha dichiarato Adele Vairo – è stata partecipata e ampiamente condivisa sia con il Commissario Provinciale Giorgio Magliocca, sia con il coordinatore cittadino Giuseppe Forte. Questa impostazione di apertura e condivisione dei processi è per il nostro movimento femminile una cifra identificativa, costituisce l’essenza stessa del nostro impegno politico. Non ci sono più nomine calate dall’alto, senza aver ascoltato gli attori territoriali, senza tener conto delle storie e della militanza del nostro popolo. Un grazie quindi a Mariclelia per aver accettato questa sfida entusiasmante e sono certa che con la sua caparbietà e intelligenza saprà valorizzare al meglio la nostra idea di nuova politica”.

“Sono onorata  – ha dichiarato la neo coordinatrice sessana di Azzurro Donna – di questo incarico che assumo con grinta,  impegno e passione,  il mio obiettivo principale sarà quello di coinvolgere un gran numero di donne attraverso progetti propositivi perché sono le donne che con il loro coraggio e la loro tenacia potranno ricoprire ruoli importanti nelle varie attività che andremo a svolgere”.

“A Mariclelia Gallina rivolgo il mio sentito ringraziamento – queste le parole di Giuseppe Forte, coordinatore cittadino di Forza Italia – per questa sua disponibilità a dare voce e rappresentanza al movimento femminile, conoscendo le sue capacità sono convinto che riuscirà a costruire attorno a sé un gruppo valido e volitivo”.

Mariclelia Gallina è diplomata Ragioniere e Perito commerciale, dal 2006 al 2009 ho svolto attività di collaborazione con le cooperative sociali Khorakhane’ e La Speranza occupandosi di disabilità e integrazione socio-lavorativa. Dal 2009 al 2015 ha avviato alcune attività imprenditoriali  e nel 2016 si è candidata alle amministrative comunali.