SVERSAMENTO ABUSIVO DI RIFIUTI: L’ESPOSTO DEL COMITATO CIVICO ABC

0

MADDALONI – Questione sversamento abusivo di rifiuti: il Comitato Civico ABC prende l’iniziativa e presenta un esposto alle autorità giudiziarie.

“Nel consiglio comunale del 16.04.2019 sul bilancio di previsione – spiega il Comitaato –  il Sindaco De Filippo dichiarò che la bonifica di Via Lamia per gli sversamenti abusivi di rifiuti era diventata una priorità, sebbene quei 25000 euro destinati in bilancio per la bonifica dei rifiuti speciali e/o pericolosi per l’intero territorio maddalonese rappresentavano una somma irrisoria.

Ma la priorità che io credo sia invece una necessità non è stata nemmeno presa in carico per opportuni sopralluoghi. Anzi, la situazione è notevolmente peggiorata e abbiamo scoperto grazie alle segnalazioni di alcuni residenti anche altre discariche a cielo aperto in zone limitrofe (mi riferisco a via Pioppolungo, Via Sant’Antuono, Via Carmignano).

Per questo motivo, grazie al comitato ABC che ha sposato, ancora una volta, la causa dei residenti esasperati da una situazione ormai ingestibile e invivibile, stamattina è stato protocollato nuovo esposto presso le Autorità giudiziarie competenti.

Si è ritenuto altresì inviare esposto, oltre a tutte le Autorità in indirizzo così come accaduto per l’esposto protocollato in data 13.12.2018 anche al nuovo commissario per la Terra dei Fuochi, Dott. Iorio, che sappiamo essere nel suo ruolo istituzionale molto sensibile alla problematica.

A chi in più riprese ha giustificato la mancata presa in carico di un problema tanto grave quanto non più sostenibile per esigui fondi a disposizione, vorrei ricordare che la norma impone all’Ente di ottemperare in ogni caso avvalendosi di apposito contratto di mutuo a salvaguardia del diritto alla salute e ad un ambiente salubre. Resta inteso che una volta bonificate quelle aree è necessario prevedere un piano di videosorveglianza che funga da deterrente per nuovi sversamenti oltre che come misura di sicurezza pubblica.