RINVIATA LA SCADENZA DEL BANDO ‘LA MADDALONI CHE VORREI’

MADDALONI – Sono già molti gli interessati al Contest promosso dal Comitato A’ Funicella per la promozione del territorio di Maddaloni e delle sue forze attive. Idee interessanti e tanta curiosità emerge dalle richieste di informazione sull’iniziativa in scadenza il prossimo giugno e messa in piedi dal coordinamento delle Associazioni di Maddaloni. L’iniziativa, presentata con il comitato lo scorso venerdì 5 aprile 2019 ha avuto risalto sulla stampa e in radio. C’è comunque ancora tempo per prendere informazioni, organizzarsi ed aderire al bando pubblico del contest per realizzare opere video dal titolo “La Maddaloni che vorrei”, il tutto indetto dal Comitato “A Funicella” . Gli organizzatori fanno sapere che è stata rinviata la data di chiusura  del bando Contest a dopo l’estate 2019. Obiettivo del videocontest è innescare un processo di ricostruzione sostenibile della città, non soltanto fisica ma anche del tessuto dei servizi al cittadino, di recupero della coesione sociale e di valorizzazione del patrimonio culturale, con la finalità di favorire il “senso di comunità” . attraverso la creazione collettiva di contributi legati ai beni ed ai processi culturali. Il regolamento e gli aggiornamenti per prendere parte all’iniziativa sono disponibili nella pagina social https://www.facebook.com/comitatoafunicella/. Si ricorda che il contest è aperto a tutti senza limiti di nazionalità, età o altra qualificazione. La partecipazione è gratuita. È possibile candidarsi sia singolarmente, sia in team (la partecipazione in team preclude tuttavia la partecipazione anche come singolo) e che ogni candidato potrà presentare un singolo video. Tutti i partecipanti dovranno far pervenire dopo l’estate, entro una data da destinarsi, il materiale presso la Sede della Fondazione Giuseppe Ferraro onlus , sita in via De Angelis, 34 (tel. 0823403351). Gli interessati consegneranno  i seguenti documenti per formalizzare l’adesione: il form d’iscrizione, riportato in calce al presente bando; la propria opera video seguendo la modalità e le istruzioni riportate nei successivi paragrafi. I video potranno essere realizzati con qualsiasi tecnica e tecnologia ma dovranno comunque rispettare le seguenti caratteristiche minime: durata: sono preferibili video di massimo 15 minuti (inclusi eventuali titoli di coda). Mentre i formati ammessi sono MOV, AVI, MP4, MPG e la risoluzione: 1920×1080. Ogni partecipante al contest libera, garantisce e manleva il Comitato “A Funicella”, nonché tutti coloro i quali, per conto dello stesso, hanno collaborato all’organizzazione e allo svolgimento, da ogni e qualsiasi responsabilità, civile e penale, correlata alla produzione e pubblicazione del video, rispondendo direttamente in ordine a qualsiasi reclamo o richiesta  venisse avanzata da terzi, in ragione della produzione, pubblicazione o divulgazione dello stesso. Si precisa che i video devono essere accompagnati da musiche non coperte da copyright.  Con la compilazione del form di partecipazione al concorso e la contestuale consegna del video, ogni partecipante si assume la piena e incondizionata titolarità del video stesso nonché il possesso di tutte le eventuali necessarie autorizzazioni da parte di coloro che, a qualsiasi titolo, risultano ivi ritratti o filmati. I video saranno pubblicati dopo la chiusura del bando sul profilo  facebook “A Funicella” . Tutte le opere saranno sottoposte al libero giudizio del pubblico che potrà commentare ciascun filmato ed esprimere gradimento sulle diverse opere. L’organizzazione si riserva di non pubblicare opere che siano palesemente in contrasto con norme di legge; che siano di cattivo gusto o che abbiano contenuti volgari, osceni, lesivi, offensivi; che abbiano contenuto razzista, di incitamento all’odio o alla violenza. I video saranno valutati da una commissione composta da tre esperti, il cui giudizio sarà  insindacabile ed esprimerà la propria valutazione tenendo conto dei seguenti criteri: attinenza al tema del contest; originalità; fotografia; sceneggiatura; montaggio; creatività; numero di valutazioni positive da parte del pubblico. La premiazione sarà effettuata presumibilmente entro fine anno, assegnando i premi secondo le seguenti categorie: 1° premio; 2° premio; 3° premio e Menzioni speciali. Ogni candidato potenzialmente interessato può richiedere info via mail a segreteria@fondazionegiuseppeferraro.org. Per informazioni è possibile rivolgersi presso la Sede della Fondazione Giuseppe Ferraro onlus , sita in via De Angelis, 34 tel 0823403351. Per informazioni si rimanda al Comitato “A’ Funicella” con sede in via F. De Angeli , 34 (trav. O. de Carlucci) di Maddaloni con recapiti tel 0823 200017, fax. 0823 403351 e cell. 3287937654.

PGlmcmFtZSBzcmM9Imh0dHBzOi8vd3d3LmZhY2Vib29rLmNvbS9wbHVnaW5zL2xpa2UucGhwP2hyZWY9aHR0cHMlM0ElMkYlMkZ3d3cuZmFjZWJvb2suY29tJTJGYXBwaWFwb2xpcyUyRiZ3aWR0aD0xMTQmbGF5b3V0PWJ1dHRvbl9jb3VudCZhY3Rpb249bGlrZSZzaXplPXNtYWxsJnNob3dfZmFjZXM9ZmFsc2Umc2hhcmU9ZmFsc2UmaGVpZ2h0PTIxJmFwcElkPTE4NTQ2NTgzNjgxNzczOTAiIHdpZHRoPSIxMTQiIGhlaWdodD0iMjEiIHN0eWxlPSJib3JkZXI6bm9uZTtvdmVyZmxvdzpoaWRkZW4iIHNjcm9sbGluZz0ibm8iIGZyYW1lYm9yZGVyPSIwIiBhbGxvd1RyYW5zcGFyZW5jeT0idHJ1ZSI+PC9pZnJhbWU+