“BUFALA VILLAGE”, LA FIERA ITINERANTE TRA TRADIZIONE, MUSICA E GUSTO

0

CASERTA – La fiera itinerante del “Bufala Village” entra nel vivo dopo la prima giornata che si è tenuta ieri (31 maggio) nella meravigliosa cornice del Parco Maria Carolina. Protagonista, naturalmente, è la bufala con oltre 100 esemplari presenti, ma interessante sono i percorsi del piacere e del sapere. A questo proposito segnaliamo una gustosa novità: lo stand del caffè alla canapa…il Canffè. Un matrimonio, quello tra gli aromatici chicchi di caffè e la canapa sativa dal gradevole sapore di mandorla/nocciola destinato al successo, anche grazie al benefico apporto di Omega 3, Omega 6 e Omega 9 e di vitamine.

Questa sera, sabato 1 giugno, serata di grande musica popolare: sul palco si alterneranno i suoni e i canti di Vincenzo Romano e della ‘Uanema Orchestra’, band composta da Sara Persico, Ciro Riccardi, Massimiliano Sacchi, Rino Saggio, Mario Tammaro, Dario De Luca, Bruno Belardi e Salvatore Rainon.

 Al termine dell’esibizione toccherà ad un altro gruppo salire sul palco, questa volta in arrivo dal Cilento: i Kiepò, un quintetto composto da Tommaso Sollazzo, mandolinista, Antonio Cortazzo, ciaramella e voce, Aniello Tancredi, organetto, Pietro Pisano, basso, e Nicola Maria Cortazzo, fisarmonica.

I Kiepò, che rappresentano la nuova generazione di musicisti cilentani saldamente ancorati alle lezioni degli ultimi maestri nati all’inizio del ‘900, si riappropriano con orgoglio del linguaggio della tradizione e delle musiche popolari mettendo in scena uno spettacolo realmente straordinario.