MARCIANISE, PRESSING DELL’OPPOSIZIONE SU VELARDI: “CI COSTITUIREMO PARTE CIVILE”

MARCIANISE – Dario Abbate e i rappresentanti delle Liste di opposizione mettono all’angolo il sindaco Antonello Velardi dopo l’accusa di falso materiale ed ideologico legate alle delle firme di sottoscrizione della lista “Orgoglio Marcianise”.

“Nel processo penale che vedrà sicuramente imputati Velardi e la sua banda noi ci costituiremo parte civile, – dichiarano le forze d’opposizione –  nella sede in cui si accerteranno i responsabili dei reati commessi dalla banda dei falsari da lui guidati.
Reati gravissimi quali la falsificazione di oltre 200 firme di sottoscrizione di ignari cittadini che giammai gli avrebbero dato fiducia.
Per nostra fortuna noi, i veri truffati, le vittime dei reati di questi delinquenti, potremo farlo.
Noi e gli oltre 200 cittadini truffati ci costituiremo parte civile nel processo penale che si celebrerà e così aiuteremo lo Stato ad individuare e a far condannare gli autori dei reati che hanno gettato fango e vergogna sulla città di Marcianise.
Chiederemo a questo manipolo di manigoldi il risarcimento dei danni che hanno provocato e con i sicuri proventi aiuteremo numerose famiglie bisognose, molte delle quali rimaste senza un’abitazione, abbandonate a se stesse da chi, truccando le carte, ha inteso solo praticare il suo Illegale cinismo”.

PGlmcmFtZSBzcmM9Imh0dHBzOi8vd3d3LmZhY2Vib29rLmNvbS9wbHVnaW5zL2xpa2UucGhwP2hyZWY9aHR0cHMlM0ElMkYlMkZ3d3cuZmFjZWJvb2suY29tJTJGYXBwaWFwb2xpcyUyRiZ3aWR0aD0xMTQmbGF5b3V0PWJ1dHRvbl9jb3VudCZhY3Rpb249bGlrZSZzaXplPXNtYWxsJnNob3dfZmFjZXM9ZmFsc2Umc2hhcmU9ZmFsc2UmaGVpZ2h0PTIxJmFwcElkPTE4NTQ2NTgzNjgxNzczOTAiIHdpZHRoPSIxMTQiIGhlaWdodD0iMjEiIHN0eWxlPSJib3JkZXI6bm9uZTtvdmVyZmxvdzpoaWRkZW4iIHNjcm9sbGluZz0ibm8iIGZyYW1lYm9yZGVyPSIwIiBhbGxvd1RyYW5zcGFyZW5jeT0idHJ1ZSI+PC9pZnJhbWU+