DECRETO SBLOCCA CANTIERI, BOCCIATO L’EMENDAMENTO DELLA LONARDO

ROMA – La senatrice di Forza Italia, Sandra Lonardo, non nasconde rabbia e delusione per la bocciatura all’emendamento da lei presentato da inserire nel decreto “sblocca cantieri”, votato esclusivamente dai parlamentari di Forza italia. “Ancora una volta, il nostro territorio è costretto ad assistere ad una irragionevole ingiustizia: di tutto l’arco costituzionale in Senato, unicamente il Gruppo di Forza Italia ha votato a favore dell’emendamento 1.7/501 da me presentato al Decreto Sblocca Cantieri.
L’approvazione di tale emendamento, avrebbe permesso, attraverso la nomina di un Commissario straordinario, di accelerare il completamento dei lavori dell’asse Benevento-Caserta, opera fondamentale per la Valle Caudina, che rappresenta un elemento essenziale alla mobilità territoriale sannita ma che, da sempre, ne costituisce anche un limite storico. È stata così preclusa l’ennesima opportunità per il territorio che, con orgoglio, rappresento. Ci è stata sottratta la possibilità di dare finalmente avvio ai lavori del primo lotto della superstrada Benevento-Caserta, già finanziato per un valore di 48 milioni di euro e rinviato al 2022. Ma quanto ancora dovremo attendere? Quanto ancora dovranno attendere i cittadini di Benevento, Caserta ed Avellino affinché vengano ascoltate le istanze di un territorio che da questa maggioranza, comprese le rappresentanti grilline sannite ed i Senatori eletti nelle circoscrizioni di Caserta ed Avellino, evidentemente, continua ad essere considerato di serie B?” 
PGlmcmFtZSBzcmM9Imh0dHBzOi8vd3d3LmZhY2Vib29rLmNvbS9wbHVnaW5zL2xpa2UucGhwP2hyZWY9aHR0cHMlM0ElMkYlMkZ3d3cuZmFjZWJvb2suY29tJTJGYXBwaWFwb2xpcyUyRiZ3aWR0aD0xMTQmbGF5b3V0PWJ1dHRvbl9jb3VudCZhY3Rpb249bGlrZSZzaXplPXNtYWxsJnNob3dfZmFjZXM9ZmFsc2Umc2hhcmU9ZmFsc2UmaGVpZ2h0PTIxJmFwcElkPTE4NTQ2NTgzNjgxNzczOTAiIHdpZHRoPSIxMTQiIGhlaWdodD0iMjEiIHN0eWxlPSJib3JkZXI6bm9uZTtvdmVyZmxvdzpoaWRkZW4iIHNjcm9sbGluZz0ibm8iIGZyYW1lYm9yZGVyPSIwIiBhbGxvd1RyYW5zcGFyZW5jeT0idHJ1ZSI+PC9pZnJhbWU+