OSPEDALE, IL NURSIND CHIEDE L’ELENCO DEGLI ACQUISTI PER ORTOPEDIA

0

CASERTA – Il segretario territoriale del sindacato Nursind, Antonio Eliseo, ha inviato una nota al direttore generale dell’Aorn Mario Nicola Vittorio Ferrante in cui chiede di conoscere tutti gli acquisti effettuati dall’Azienda per la UOC di Ortopedia. “Questa segreteria chiarisce- continua Eliseo –   che per acquisti si intende non solo il materiale di consumo, ma anche Tecnologie in uso, acquisti espletati attraverso qualsiasi piattaforma Regionale, oppure attraverso la UOC Acquisizioni beni e Servizi e di conoscere il costo economico di tutti i lavori effettuati in somma urgenza riguardanti tale Unità di degenza ove mai fossero stati eseguiti. Tale richiesta di Accesso agli Atti deve considerarsi inerente agli anni 2013/14/15/16/17/18 2019 incluso. Questa Organizzazione chiede formale riscontro ai sensi della legge 7/8/1990 n. 241, nei termini perentori della stessa, in uno a trasmettere  il nominativo del Responsabile del procedimento amministrativo,  conseguente a tale richiesta al fine di poter individuare ipotetiche e precise responsabilità, ritenendo nella fattispecie , che la mancata risposta per il suo silenzio configura l’ipotesi di reato di omissione di atti d’ufficio art.328 comma 2 Codice Penale i cui profili sono chiariti con sentenza della corte di cassazione VI penale del 22 Ottobre 2015 n. 42610 che tiene specificatamente conto dell’inerzia del funzionario con la quale finisce per rendere l’attività amministrativa, riservandosi di sottoporre in mancanza dell’intero carteggio alla valutazione degli organi preposti per Legge”.