ASL INADEMPIENTE, IL NURSIND INTERVIENE A FAVORE DEI VETERINARI

0
Il sindaco di Alvignano ANGELO FRANCESCO MARCUCCI

CASERTA – L’Organizzazione Sindacale Nursind ha espresso piena solidarietà ai Medici afferenti al Servizio Veterinario della ASL di Caserta che ancora una volta mortifica la professionalità e la dignità dei lavoratori. (LEGGI ARTICOLO)

“La scelta di collocare il servizio veterinario nella sede di Alvignano – si legge in una nota inviata dal segretario territoriale Antonio Eliseo al direttore generale dell’Asl e al Prefetto di Caserta- all’interno di un immobile che dovrebbe essere restaurato, offerto dal Sindaco della cittadina, dovrebbe rispettare non solo i parametri normativi della Legge sulla Sicurezza dei Luoghi di lavoro 81/08 ma anche rispettare l’articolo 17 del Codice Deontologico della Federazione Nazionale degli Ordini dei Veterinari che recita: “Il medico Veterinario deve svolgere la propria professione in ambienti e contesti organizzativi e adeguati , in termini sia di mezzi che di personale , alla complessità della prestazione e al decoro della professione , tali da garantire il miglior svolgimento dell’attività professionale a tutela del  benessere animale e della salute pubblica” Quindi Egregio Direttore Generale non troverà nessun Professionista che verrà meno a questo principio Etico. Come ha fatto lo studio di fattibilità per il nuovo Ospedale da 56 milioni di € da far sorgere a Sessa Aurunca, trovi i fondi per poter ristrutturare i locali che il Signor. Sindaco ha messo a disposizione e faccia in modo da dare dignità a questi lavoratori perché non c’è cosa più brutta che la scarsa attenzione verso le proprie Risorse Umane. Tratta bene i tuoi dipendenti che saranno sicuramente loro a rendere più grande l’Azienda”.