“BEI TEMPI”, ALLO SPAZIO MÉLIÈS DI RECALE IL NUOVO CARTELLONE

0

RECALE (CE) – Insieme è più bello! Venerdì 27 settembre, alle 18:30, nel neonato Spazio Méliès, al civico 17 di via Salk, a Recale, sarà presentata “Bei tempi”, la nuova stagione teatrale organizzata dall’associazione culturale “30 Allora” di Vincenzo Russo. Otto appuntamenti, da ottobre a maggio, affidati ad artisti professionisti sotto la direzione artistica di Valeria D’Amore. Sul palco si avvicenderanno Daniela Ioia (26 ottobre), Luca Rossi (16 novembre), Massimo Andrei (7 dicembre), Enzo Varone e di Gianni Allocca (25 gennaio), Francesco Arienzo (15 febbraio), gli Sha dong (21 marzo), Antonella Morea (18 aprile) e Antimo Casertano (9 maggio). Tutte le serate, compresa quella della conferenza stampa, si concluderanno con una degustazione dei vini “San Terenzio”, un’etichetta nata a Recale dalla passione di Raffaele Zuna. «“Bei tempi” – dichiara Valeria D’Amore – è una provocazione e una speranza. Attraverso varie forme di spettacolo cercheremo di raccontare il mondo che ci circonda; le nevrosi, i tic e le ossessioni delle persone, di tutti noi, dai cui gli autori traggono spunto per le loro storie. E con leggerezza e allegria, tra una risata e l’altra, proveremo, perché no, anche a riflettere».

Valeria D’Amore, Ass.30 ALLORA

Spazio Méliès, inaugurato a marzo, è un piccolo teatro da 90 posti, sul cui palcoscenico si organizzano corsi di ballo e laboratori di vario genere. È gestito dall’associazione “30Allora”, che da più di vent’anni promuove attività culturali e sociali allo scopo di far conoscere i giovani talenti e valorizzare il patrimonio artistico culturale di Terra di Lavoro, soprattutto in ambito teatrale.