SMCV, CASE POPOLARI: SI PASSA DAL DIRITTO DI SUPERFICIE AL DIRITTO DI PROPRIETÀ

0

SANTA MARIA CAPUA VETERE – La Giunta comunale guidata dal Sindaco Antonio Mirra su proposta dell’assessore al ramo Nicola Leone è in procinto di approvare lo schema di convenzione, che ha già ricevuto il via libera all’unanimità del Consiglio Comunale sulla base del lavoro presentato dalla Commissione Urbanistica presieduta dal consigliere Davide Fumante, che prevede la possibilità di trasformare il diritto di superficie in diritto di piena proprietà per tutti gli assegnatari di abitazioni realizzate per l’edilizia economica e popolare e attualmente suddivise in sette comparti sul territorio cittadino. Si tratta di un’autentica svolta per tutte quelle famiglie che, a distanza di diversi decenni, potranno superare i vincoli previsti dal diritto di superficie (che ha una durata fissata a 99 anni) che fu all’epoca riconosciuto dal Comune. In questo modo, attraverso l’adozione della prossima delibera di Giunta, da un lato si riconosce ai cittadini la possibilità di diventare, attraverso le procedure normative attualmente in vigore, formalmente proprietari degli immobili – che potranno quindi essere anche oggetto di interventi di valorizzazione – e dall’altro si avvia un percorso significativo rispetto alle entrate nelle casse dell’Ente

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui