BENZINA MISCELATA IRREGOLARMENTE, SEQUESTRATO DISTRIBUTORE

0

RIARDO (CE) – Questa mattina è stato sequestrato un distributore di carburante da parte della Guardia di Finanza di Capua. Le accuse riguardano la regolarità dell’impianto, che avrebbe erogato carburante non conforme alla regolamentazione in materia di accise. Con accurati controlli, è stato verificato che la composizione della benzina erogata non era conforme alle prescrizioni della normativa vigente, mentre il gasolio era miscelato con tagli di idrocarburi differente e dunque difforme dall’uso destinato al rifornimento degli autoveicoli; in pratica, miscelando così la benzina ed il gasolio, aumentava la quantità del prodotto vendendolo a prezzi nettamente inferiori a quelli di mercato e pagava una imposta di accise inferiore rispetto a quella assolta sui singoli componenti della miscelazione, oltre al rischio di guastare i motori delle auto che si rifornivano lì.