VIDEO – NAPOLI, FLASH MOB DEI SOMMINISTRATI DELLA SANITÀ NAPOLETANA E CASERTANA

5

%name VIDEO   NAPOLI, FLASH MOB DEI SOMMINISTRATI DELLA SANITÀ NAPOLETANA E CASERTANANAPOLI – Si è svolta questa mattina a Piazza Plebiscito un flash mob da parte dei somministrati ospedalieri di Napoli e Caserta, che si lamentano della loro condizione di precariato, protratta per tanti, troppi anni. Il video testimonianza:

5 Commenti

  1. Credo che sia vergognoso offendere persone che si sono fatte il culo lavorando per l’umanità e hanno rischiato la vita ,invece di offendere cercate di essere un po’ più intelligenti qua si combatte per una causa comune c’e posto per tutti gli ospedali sono sotto organico e spero vivamente che avrò la possibilità di affiancarti un domani così mi dimostrerai quanto vali e come sei preparato professionalmente.

  2. Noi siamo OSS con le palle rischiando da una vita nel pubblico senza rispetto per la nostra figura professionale , l’infermiere si è lavato le mani con il nostro arrivo , tu sei passato al concorso studiando notte e giorno per rispondere alle domande generali che noi per ovvi motivi abbiamo dimenticato,del nostro lavoro in trincea che facciamo non sai niente e molti che sono arrivati non sanno nemmeno come iniziare l’igiene del paziente e che quando sentono la puzza di Merda scappano e ci viene da vomitare, di cosa vogliamo parlare non ti permettere di parlare di raccomandazioni che sulla vicenda concorsi se ne parla di tutti i colori se non sei anche tu uno di quelli che ha pagato la preselezione

  3. Sient a mé…io nn sn raccomandato da nessuno, piezz…..!!!sono 16 anni che giro l Italia da Somministrato per lavorare!!!e da una latrina comm a tè nun m’ facc chiammá raccomandato!!!LOTA

  4. Siete stati pagati per il lavoro svolto e vi dovrebbe essere riconosciuto come titolo l’esperienza lavorativa . Ma ricordatevi che siete stati assunti solo per” conoscenza giusta ” e non per concorso. La stabilizzazione è per quei precari che hanno fatto i concorsi. Voi siete dipendenti di aziende private. Allora pure le ditte di pulizia e cucine e lavanderie devono essere stabilizzati

    • Stai parlando perché hai superato il concorso?
      E con quale merito?
      Hai pagato?
      O ti hanno graziato?
      Non mi dire che hai studiato!???
      Bravo!
      Hai mai lavorato?
      Come l’hai presa la qualifica?
      Con la terza media?
      Mi chiedo come hai fatto a superare il concorso a Napoli… bha!
      Ci crederei se fossi del nord!!!
      Comunque prima di sputare sentenze informati!
      Come hai fatto tu di tutta l’erba un fascio, così faccio io di te!
      Il lavoro si cerca ovunque quando si ha bisogno!
      E quando noi abbiamo lavorato senza concorso è stato voluto dai grandi, dalle istituzioni, dalla crisi sanitaria che non bandiva concorsi e sfruttava il lavoro dei somministrati per risparmiare, adesso vieni tu fresco di rezza e hai vinto il
      primo concorso bandito…!
      Bravo!!!
      Studia prima di parlare a vanvera, la vita la impari sul campo, non “sul sentito dire”… buona giornata!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui