REGIONALI 2020: GIUSEPPE TAMBURRO INVIA VIDEO MESSAGGIO AL SINDACO DI CASERTA: “PREDISPONGA RISORSE AFFINCHÉ TUTTI POSSANO ACCEDERE AI TEST ANTI COVID 19”

0

Occorre predisporre risorse immediatamente affinché tutti possano sottoporsi ai test sierologici Covid-19Comunicato…

Pubblicato da Giuseppe Tamburro su Mercoledì 2 settembre 2020
Giuseppe Tamburro REGIONALI 2020: GIUSEPPE TAMBURRO INVIA VIDEO MESSAGGIO AL SINDACO DI CASERTA: PREDISPONGA RISORSE AFFINCHÉ TUTTI POSSANO ACCEDERE AI TEST ANTI COVID 19
Giuseppe Tamburro

Ci mette la faccia Giuseppe Tamburro, candidato al consiglio regionale nella lista di Forza Italia, per inviare al sindaco di Caserta Carlo Marino un video messaggio che non ammette deroghe: occorre predisporre immediatamente risorse affinché tutti possano sottoporsi gratuitamente a test e tamponi anti Covid-19 prima che il contagio dilaghi oltremodo attraverso gli asintomatici.

 “Ho deciso di condividere in un video le mie preoccupazioni riguardo il numero di casi Covid-19 registrati a Caserta.

Senza alimentare allarmismi e tensioni, rivolgo il mio appello al sindaco della città Carlo Marino quale massima autorità preposta alla tutela della Salute pubblica cittadina.

E ciò perché l’immobilismo dell’Amministrazione comunale di fronte all’aumento dei casi Covid a Caserta diventa inaccettabile.

Ritengo necessario e urgente che l’Amministrazioni Comunale predisponga risorse affinché quante più persone possibili possano sottoporsi ai test sierologici e, in caso di positività, accedere ai tamponi così come da protocollo predisposto dall’Autorità Sanitaria Nazionale.

L’inerzia del sindaci di Caserta favorisce atteggiamenti di libero arbitrio da parte di soggetti che, pur non sapendolo, diventano vettori del virus.

Sono gli asintomatici, infatti, quelli che rischiano di fare più danni, a se stessi e a chi entra in contatto con loro.

Ed è a loro che Marino avrebbe dovuto già prestare maggiore attenzione, rendendo gratuito ogni accertamento e test, soprattutto ai tanti che non possono permettersi indagini sanitarie a pagamento in strutture private.

Con questo video messaggio, che mi auguro sia condiviso il più possibile, mi rivolgo anche ai cittadini affinché si uniscano al mio appello contro un immobilismo e una disattenzione che nulla può giustificare, soprattutto se in ballo c’è la salute delle persone.

Occorre agire subito per sventare il rischio che la città si trasformi in un focolaio Covid-19, con tutte le conseguenze legate alla salute e all’economia di un intero territorio“.