ENZO BOVE (CITTÀ FUTURA) SCRIVE AL SINDACO CARLO MARINO: CASERTA, UNA CITTÀ FUORI CONTROLLO

0

BOVE MARINO scaled ENZO BOVE (CITTÀ FUTURA) SCRIVE AL SINDACO CARLO MARINO: CASERTA, UNA CITTÀ FUORI CONTROLLO“I crescenti ed incresciosi atti di violenza che negli ultimi giorni hanno interessato la nostra città, sono la sintesi di una non politica territoriale e la mancanza di volontà nel voler risolvere definitivamente il problema. Continuano assembramenti nelle piazze senza l’utilizzo di mascherine, continuano ad essere venduti alcolici a minorenni, continuano le risse in pieno giorno. Sindaco ma cosa aspettiamo? È così complicato scrivere per chiedere l’intervento delle Forze dell’Ordine? O lo faremo quando ci troveremo di fronte a casi estremi? Qual è la politica dell’Amministrazione sulla sicurezza della città? Ad oggi non l’abbiamo compresa e ancor di più non si comprende perché non si provveda alla creazione di un sistema di videosorveglianza non solo in centro città ma anche nelle periferie e nei parchi così come descritto nella mozione da me presentata in consiglio comunale ed approvata. Non abbiamo bisogno di politici che vengono da fuori ed in campagna elettorale hanno la presunzione di darci lezioni su come fare per arginare questo problema. Noi abbiamo bisogno di politica e di politici seri che abbiano realmente a cuore la città mettendo in atto tutte quelle misure idonee a contrastare questo fenomeno di violenza che sta crescendo tra i giovani. Sindaco, Caserta non vuole nuovi Willy o Filippo Limini, non vuole auto blu presenti ai funerali, non vuole inutili promesse. Da padre, da cittadino, da amministratore le chiedo di muoversi prima che sia troppo tardi e sin da ora il Movimento che rappresento è pronto a dare una mano per sensibilizzare chi di dovere e fare proposte per tamponare ed evitare violenza in città.”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui