PIEDIMONTE MATESE, PALAZZO DUCALE: SI AVVICINA L’AVVIO DEI LAVORI

1

Margherita Del Sesto scaled PIEDIMONTE MATESE, PALAZZO DUCALE: SI AVVICINA L’AVVIO DEI LAVORIPoche ore fa, la Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per le province di Caserta e
Benevento ha pubblicato la determina n. 545 di aggiudicazione della gara per l’affidamento dei
lavori di manutenzione delle coperture del Palazzo Ducale di Piedimonte Matese (CE), finanziati
con D.M. 15/02/2019 a firma dell’allora ministro per i Beni e le Attività Culturali, Alberto
Bonisoli.
Si tratta del primo finanziamento statale stanziato per la conservazione dello storico edificio di
origine medievale, già dimora della nobile famiglia Gaetani d’Aragona.
Per l’ottenimento di questi fondi è stata fondamentale l’azione dell’on. Margherita Del Sesto,
membro della VII Commissione Cultura della Camera dei Deputati, che aveva presentato
un’interrogazione parlamentare il 30 ottobre 2018.
“Sono trascorsi esattamente venti mesi da quando è stato emanato il decreto ministeriale con
l’assegnazione di mezzo milione di euro – dichiara l’on. Del Sesto – e, da quel momento, le mie
interazioni con il MiBACT, la Soprintendenza ed il Segretariato regionale sono state costanti per
raggiungere questo risultato”.
Del progetto di valorizzazione e di ulteriori canali di finanziamento per il restauro del Palazzo
Ducale l’on. Del Sesto ha discusso, poco più di un mese fa, con il Sottosegretario di Stato ai Beni
e alle Attività culturali, on. Anna Laura Orrico, nel corso della sua visita a Piedimonte Matese.
Adesso, l’iter prevede le verifiche stabilite dalla normativa vigente e la stipula del contratto con
la ditta aggiudicataria.Piedimonte Matese Palazzo Ducale scaled PIEDIMONTE MATESE, PALAZZO DUCALE: SI AVVICINA L’AVVIO DEI LAVORI

1 commento

  1. Bene, ma forse è il caso di chiedere all’on. Del Siesto se stiamo ancora parlando di 500.000 euro, la somma da lei dichiarata qualche anno fa: pochi, pochi, pochino ….

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui