AL MOSCATI CURE COVID CON IL PLASMA, L’APPELLO AGLI AVERSANI DELLA CONSIGLIERA DELLO IACONO: DONATE, COSÌ SI AIUTANO TANTI PAZIENTI A SCONFIGGERE IL VIRUS

0
%name AL MOSCATI CURE COVID CON IL PLASMA, L’APPELLO AGLI AVERSANI DELLA CONSIGLIERA DELLO IACONO: DONATE, COSÌ SI AIUTANO TANTI PAZIENTI A SCONFIGGERE IL VIRUS
Imma Dello Iacono, consigliera comunale di Aversa

«La cura del Covid attraverso il plasma iperimmune si sta dimostrando una terapia efficace per sconfiggere il virus. – Ha dichiarato la consigliera comunale di Aversa Imma Dello Iacono che esorta i suoi concittadini a un gesto di solidarietà – L’ospedale Moscati si sta attrezzando in questa direzione realizzando anche una banca del plasma. Nei giorni scorsi ho avuto un proficuo incontro con il direttore sanitario Arcangelo Correra e con il responsabile del laboratorio di Analisi del Moscati assieme agli amici del Rotary che ci hanno spiegato come il nostro ospedale abbia avuto l’autorizzazione da parte dell’Aifa per poter avviare cure attraverso il plasma. Il dottore Correra mi spiegava che, il problema, in questo momento, è rappresentato dalla carenza di plasma. Invito pertanto tutti quei cittadini aversani che sono guariti dal Covid a donare il plasma in modo da consentire ad altre persone di potersi sottoporre a questo tipo di cura per sconfiggere il virus. Donare è semplicissimo ed è completamente sicuro. I medici del Moscati sono attrezzati per questa operazione che comporta una mezz’ora di tempo, ma che può essere fondamentale per tanti pazienti che, ad esempio non possono sottoporsi a cure farmacologiche invasive come quelle che si usano per il Covid. Penso ai dializzati, ai pazienti diabetici gravi per i quali il plasma potrebbe rivelarsi fondamentale. Ai tanti aversani che, purtroppo, hanno avuto il Coronavirus, ma che, per fortuna, sono guariti chiedo un gesto di solidarietà e donare il plasma».

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui