L’AVVOCATO DEL D10S, IL LIBRO DI ANGELO PISANI ‘IN DIFESA’ DI DIEGO ARMANDO MARADONA

1

DIOS1 300x153 LAVVOCATO DEL D10S, IL LIBRO DI ANGELO PISANI IN DIFESA DI DIEGO ARMANDO MARADONANAPOLI – L’Avvocato del D10S è il titolo dell’ultimo capolavoro editoriale di Angelo Pisani, un’arringa in difesa di Diego Armando Maradona. L’opera di 160 pagine che si legge tutta d’un fiato è edita da LOG Edizioni e vanta l’autorevole prefazione di Maurizio de Giovanni con i contributi di Gianni Minà e Nicola Graziano.

«Ho creduto di essere io il suo avvocato, quando invece è stato probabilmente il contrario: era lui l’avvocato di noi tutti, ha difeso i deboli e ha incitato a fare delle nostre vite un capolavoro, nel bene e nel male». Le accuse che il mondo ha lanciato a Diego Armando Maradona sono tutte qui: la droga, i rapporti con le donne, i guai con il fisco e la politica. E poi, fu una vera colpa aver segnato con la mano agli inglesi? Fu suo il gol più bello di sempre? E, soprattutto, era davvero più forte di Pelè? Dieci capi di imputazione per dieci ragionamenti difensivi. Dieci, come il numero che ha incarnato.

A condurre l’arringa in difesa del campione è il suo avvocato di fiducia, Angelo Pisani, che il calciatore aveva ribattezzato «Angelone»; l’uomo che ha tutelato la sua immagine e la sua figura dalle persecuzioni subite: dai nemici del campo a quelli dei palazzi, dalla stampa ai finti amici, fino a quella più grande, la persecuzione dell’uomo sul giocatore. Maradona contro Diego. La sentenza, ora che il tribunale che affronta il suo giudizio si è espanso fino a diventare celeste, sarà clamorosa. Sarà anche l’occasione per ripercorrere i passaggi salienti di una carriera e una vita uniche, vissute sempre al massimo, continuamente in prima pagina. Aneddoti personali inseguono i momenti in campo, mentre l’eco di un’esistenza da rockstar raggiunge ogni punto del pianeta.

Di questa micidiale macchina mediatica Maradona sarà a volte vittima a volte burattinaio. Puntualmente, comunque, controvento, dribblando ogni ostacolo e nascondendo la palla al destino, mentre gli avversari di ogni grado continuano a inseguirlo, invano.

1 commento

  1. L’AVVOCATO DEL D1OS
    Di Angelo Pisani
    (recensione di Michele Marra)
    Il volume “L’avvocato del D10s” di Angelo Pisani e’ un affresco maradoniano dove le luci ,il bagliore, la grazia del miglior calciatore di sempre ,riflettono la vita, i giudizi contro il fisco, la cattiveria di tanti nemici che “El Pibe “ ha subito ,quali ombre del suo cammino . La scelta di essere dalla parte degli “ultimi”,dei poveri, dei disagiati ,ha cagionato tanti problemi a DIEGO ARMANDO MARADONA ,che li ha sempre affrontati a viso aperto,con il piglio di chi era consepavole che scegliere i poveri significa soffrire .L’affresco dell’amico Avvocato “ Angelone” Pisani ,come lo chiama “D10s” ,e’ la ferrea volonta’ di un amico vero che ha subito attacchi, denunce, contrasti,ma ha sempre difeso Maradona con la lealta’ ,figlia dell’amicizia unica e vera ,con la sfrontatezza di chi non si piega ,con la coscienza di essere dalla parte giusta.
    Il volume si “beve”,in tanti sorsi, a brevissima distanza e alla fine ti lascia con l’animo emozionato ed il cuore che ribolle dei patimenti inferti a Diego ; con la testa che ronza di astio verso il fisco italiano, serpente a piu’ teste che si e’ accanito con ferocia ,arrampicandosi sugli specchi per sostenere accuse insulse che solo la tenacia di “Angelone “ hanno sconfitto .
    Il lavoro dell’avv.to Angelo Pisani mi e’ piaciuto tantissimo ,sia per lo svolgimento sobrio che per la rapidita’ del tratto dello scrittore;sia per le modalita’ di comunicazioni dei fatti che per la semplificazione al lettore di costruzioni giuridiche complesse . Nessun aspetto e’ stato trascurato, il “D1os” viene esaminato nel momento della gloria,ma anche in quello della debolezza, nella fase di paladino dei poveri e vincitori degli inglesi ,ma anche nella ostinata contrapposizione alla Sinagra ed al figlio che maggiormente gli somiglia fisicamente Diego Armando Maradona Junior che meritava di abbracciare il padre ben prima dei suoi 25 anni ; nel momento dell’esaltazione,ma anche nei giorni della polvere,dell’arresto, della droga . La profonda ammirazione per l’Uomo Maradona emerge costante dalle pagine di Pisani,con la forza dell’amicizia ,della vicinanza ,della straordinaria lezione di semplicita’ che Maradona ha sempre svolto in ogni momento della sua avventurosa esistenza. Le lacrime che solcano il cuore del lettore ,sono le lacrime dell’autore del libro, le lacrime di milioni di poveri che hanno scelto quale loro difensore e paladino il piccolo di Villa Fiorito, ma il grande di Citta’ del Messimo,l’immenso Diego contro tutti dell’Olimpico di Roma durante la finale dei mondiali del 1990 e dei mondiali in Usa; lo straordinario Diego che denuncia Blatter ed il calcio mondiale senza remore e senza mezze misure. L’opera di Angelo Pisani sicuramente e’ una pietra miliare nella bibliografia del piu’ grande campione di calcio della storia ; del genio assoluto del calcio, che ha celebrato al massimo livello con giocate sensazionali e colpi al di fuori della logica e della fisica . Il taglio di sincera amicizia che traspare dal volume tra “Angelone “ e “D10s” mi sembra il giusto ricordo commosso ed attonito ad un mito che restera’ per sempre in noi e nella storia mondiale ,di quello che per sempre sara’ il fratello maggiore di tutti i napoletani ,quelli veri,quelli che amano Maradona con il cuore gonfio di lacrime per quello che ha saputo dare alla nostra martoriata terra ,che sentiva come sua fino al midollo.
    Ai tanti cattivi , che vengono esaminati con cura da Pisani ,non resta che un velo di gelo,di umana pietas per il male che hanno generato contro Diego ,quasi a dimostrare la loro inferiota’ nei confronti del genio assoluto . Pisani ha detto “ho creduto di essere io il suo avvocato, quando invece è stato probabilmente il contrario: era lui l’avvocato di noi tutti, ha difeso i deboli e ha incitato a fare delle nostre vite un capolavoro, nel bene e nel male» Sembra quasi che la “mano de Dios “ si sia impossessata della mano di Angelo Pisani che condurlo alla descrizione perfetta del nostro Eroe moderno .

Comments are closed.