‘TERRA DEI FUOCHI’, PROSEGUONO I CONTROLLI DELL’ESERCITO E DELLA POLIZIA MUNICIPALE

0

NAPOLI – Nell’ambito delle attività di repressione e prevenzione dell’abbandono illecito di rifiuti provenienti da utenze domestiche, industriali e agricole, mirato anche alle discariche abusive, il Raggruppamento “Campania” dell’Esercito Italiano su base 7° Reggimento Bersaglieri ha svolto un’operazione di controllo straordinario contro lo smaltimento illecito e sulla prevenzione di roghi industriali, artigianali e commerciali nel comune di Napoli secondo la programmazione dall’Incaricato per il contrasto del fenomeno dei roghi nella regione Campania nell’ambito della “Terra dei Fuochi”.  Il 23-24 Aprile sono entrati in azione 5 equipaggi misti, per un totale di 14 unità, dell’Esercito Italiano e della Polizia Municipale Ambientale di Napoli, hanno provveduto al controllo di 1 attività imprenditoriale e commerciale, di cui 1 sequestrata, 14 persona identificate, di cui 2 sanzionate e 1 denunciata, 11 veicoli controllati di cui 2 sanzionati, sequestrata area di Mq 200 circa e 150 Mc di rifiuti speciali non pericolosi. Sono state comminate multe per un totale di 689,00 euro. Le attività sono state fatte anche nell’arco notturno con pattuglie in borghese della Polizia Municipale Ambientale. L’attività s’inquadra nelle azioni di “secondo livello” (cioè operate da pattuglie congiunte dall’Esercito Italiano e dai corpi di Polizia Municipale o Metropolitana) che si aggiungono ai settimanali Action Day.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui