GALLERIA BORBONICA, RIAPRONO LE VISITE GUIDATE

0

galleria 1 300x300 GALLERIA BORBONICA, RIAPRONO LE VISITE GUIDATENAPOLI – Finalmente, dopo mesi di stop, da Venerdì 30 aprile, ripartono le visite guidate nella Galleria Borbonica.  Gli enormi spazi e le altissime volte scavate nel tufo che la caratterizzano, consentono, senza alcun rischio,  il rispetto delle misure del Piano antiCovid e permettono di effettuare in piena sicurezza un affascinante viaggio nei cunicoli realizzati dai Borbone sotto la collina di Pizzofalcone.

Dopo gli speciali dedicati alla Galleria dai programmi di Alberto Angela e Roberto Giacobbo, anche Sky Arte, in questi giorni, sta mandando in onda uno spettacolare “speciale” che mostra questa opera unica al mondo in tutta la sua straordinaria bellezza.  Durante la puntata del programma “Italia Nascosta”, utilizzando la più recente tecnologia 3D, il presentatore britannico Alexander Armstrong e il professore Michael Scott consentono allo spettatore di esplorare le gallerie borboniche, una vera e propria esperienza di viaggio nel tempo attraverso cisterne romane che si sono trasformate in acquedotti nel XVII secolo, gallerie di fuga nel XIX secolo e infine rifugi antiaerei della Seconda Guerra Mondiale.

“Anche noi, dopo mesi di chiusure e di cassa integrazione per tutti quelli che lavorano grazie alla Galleria, abbiamo deciso di scommettere sulla riapertura, sperando che sia definitiva, sulla voglia di cultura dei napoletani e sul ritorno dei turisti. E’ uno sforzo organizzativo costoso e complicato ma, come sempre, l’amore per Napoli ci farà superare ogni difficoltà”. Ha dichiarato il Presidente della Galleria Borbonica, Gianluca Minin.

Per le visite guidate di tutti i percorsi previsti è obbligatoria la prenotazione e durante la visita bisognerà rispettare le regole previste, tra cui l’uso della mascherina ed il distanziamento fra i visitatori.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui