BENEVENTO, AL VIA IL PRIMO FORUM GIOVANILE

0
BENEVENTO – Lunedì scorso, sono state pubblicate, all’albo pretorio del Comune di Benevento, le liste degli elettori che potranno partecipare al voto per l’elezione del primo Forum Giovanile del Comune di Benevento. Gli aventi diritto al voto sono 784. Appena la lista degli elettori diventerà definitiva, i giovani iscritti potranno anche presentare le loro candidature per l’elezione dei membri dell’assemblea, che sono venti. Il voto si svolgerà durante tutta la giornata di sabato 26 giungo. “Esprimo il mio personale compiacimento e quello dell’intera amministrazione per l’importante traguardo che stiamo per raggiungere”. Queste le prime parole a commento dell’iniziativa da parte dell’assessore alle politiche giovanili, Carmen Coppola, che, così, prosegue: “Per la prima volta la città capoluogo avrà il suo forum giovanile. Per la prima volta i giovani di questa città potranno far sentire la propria voce in maniera istituzionalizzata agli organi di governo della città. E’ stato un obiettivo che ho inteso perseguire sin dal primo momento in cui ho ricevuto la delega in questo campo da parte del sindaco Mastella. In pochi mesi, grazie anche alla fattiva collaborazione ricevuta dagli uffici e, in primis, dal dirigente del settore, Gennaro Santamaria, abbiamo realizzato cose importanti nel campo delle politiche giovanili. Abbiamo presentato la nostra candidatura al bando ANCI “Fermenti in Comuni”, che, se verrà finanziato, permetterà a tanti giovani della città di fare un’esperienza formativa e professionale molto significativa. Allo stesso modo, abbiamo ripresentato un nostro progetto in Regione Campania con “Garanzia Giovani” al fine di far fare un’esperienza lavorativa nel Comune di Benevento ad un numero considerevole di giovani svantaggiati. Infine, in questi giorni, hanno preso il via i progetti che riguardano trentasei giovani impegnati nel Servizio Civile del nostro Comune. Insomma, – conclude l’assessore Coppola – in pochi mesi, abbiamo dimostrato come questa amministrazione abbia saputo porre attenzione ad uno dei capitali più importanti che questa terra ha a sua disposizione e che sono i propri giovani. I giovani sono il futuro e la speranza del nostro territorio.”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui