REGGIA DI CASERTA, AVVIATA COSTITUZIONE SEGRETERIA TECNICA PER PROGETTUALITÀ

0
Reggia di Caserta a forma di violino 300x169 REGGIA DI CASERTA, AVVIATA COSTITUZIONE SEGRETERIA TECNICA PER PROGETTUALITÀCASERTA – La Reggia di Caserta avvia la costituzione della Segreteria tecnica per portare avanti le tante impegnative progettualità. Aperta la selezione per esperti nella conservazione programmata del patrimonio monumentale.
L’Istituto museale, attrattore culturale internazionale, per far fronte all’attuale carenza di dotazione organica ha pubblicato l’avviso di selezione di due professionisti nel settore della manutenzione programmata e della conservazione preventiva del complesso monumentale, costituito da pregevoli immobili e giardini storici.​
La Reggia di Caserta, museo autonomo di prima fascia​ restituito dal piano commissariale a esclusiva funzione museale, accertata come da norma l’impossibilità di far fronte all’enorme attività in atto con le risorse umane disponibili al proprio interno, intraprende la strada prevista per la pubblica amministrazione di conferire incarichi individuali di natura temporanea a esperti di particolare e comprovata specializzazione attraverso selezioni pubbliche. ​Anche alla luce dell’emergenza sanitaria determinata dal Covid 19, si è riscontrata la necessità di un supporto agli Uffici, per concorrere al rapido avanzamento delle opere ordinarie e straordinarie​in programma approvate con fondi nazionali e comunitari. Dalla verifica preliminare pubblicata sul sito del Ministero della Cultura nel marzo scorso non sono pervenute candidature idonee, pertanto si dà seguito con una procedura comparativa pubblica, per titoli e colloquio, all’individuazione di un architetto conservatore del paesaggio e di un historic building manager. 
​L’esperto architetto conservatore del paesaggio dovrà supportare il Servizio Salvaguardia e Valorizzazione del Parco Reale per la redazione del piano di gestione, la  programmazione, la realizzazione e la verifica di progetti di restauro.
L’historic building manager dovrà, invece, supportare l’Istituto museale nella redazione del piano di manutenzione programmata e conservazione preventiva; in strategie di efficientamento energetico; nella ricognizione, raccolta e tenuta della documentazione tecnica; nei rapporti con gli operatori economici, affidatari di servizi o lavori; nella gestione delle varie fasi dei procedimenti.
La domanda di partecipazione va inoltrata entro il 25 luglio. Tutte le informazioni sono disponibili sul sito internet della Reggia di Caserta nella sezione Amministrazione trasparente/Avvisi e bandi di gara oppure al  link https://bit.ly/avvisosegreteriatecnica_reggiadicaserta​