SAN NICOLA LA STRADA, FIACCOLATA PER COMMEMORARE IL PROFESSOR BARBATO

0

di Davide Fusco

San Nicola la Strada: una fiaccolata per prof Barbato

Il sei settembre pomeriggio la città apprese l’inattesa scomparsa del professor Barbato. Il cinquantasettenne ex vicepreside del liceo Diaz di San Nicola fu condotto a miglior vita dal covid- 19. Tra le ultime volontà quella che i suoi funerali si svolgessero in forma privata. Alla notizia gli alunni hanno reagito organizzando una fiaccolata in suo onore.

Davanti al Diaz per un saluto al prof

Alle 20:30 di martedì sette settembre studenti, ex alunni ,  genitori, conoscenti e colleghi  si sono riuniti dietro le mura del liceo che per quindici anni è stato la seconda casa di Francesco Barbato. Poco dopo il nutrito gruppo s’è spostato presso la chiesa Santa Maria degli angeli per tributargli un omaggio floreale. Il religioso silenzio fu interrotto soltanto dal discorso commemorativo pronunciato dal Sindaco Vito Marotta. Particolarmente toccanti le parole con cui  ha ricordato i commenti del prof agli scioperi dei suoi studenti davanti al liceo: “Quando sapeva che volevate fare festa perché non funzionava qualcosa diceva, loro devono fare il loro percorso, è giusto che testimonino le cose che vanno e quelle che non vanno, speriamo che  finisce con oggi perché contestualmente devono studiare “. Era un docente capace di curare parallelamente crescita personale e culturale dei propri studenti.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui