CAPUA, L’AMMINISTRAZIONE PER I FONDI PERIFERIE. L’IRA DEL M5S “NON HANNO PARTECIPATO AL BANDO”

0

CAPUA – Il Gruppo Consiliare M5S di Capua, costituito da Roberto Caiazzo e Nunzia Miccolupi rivolgono l’attenzione all’occasione perduta dei fondi per le periferie…a causa della mancata partecipazione al bando.
“Lo scorso anno – spiegano i pentastellati – il Governo aveva stanziato 140 milioni di euro, di cui 100 milioni riguardano il bando “Sport e Periferie” finalizzato alla costruzione o alla rigenerazione di impianti sportivi localizzati nelle aree svantaggiate del paese e al completamento o all’adeguamento di quelli già esistenti.  Segnalammo questa opportunità il 15 luglio 2020. Da parte dell’Amministrazione ci fu subito entusiasmo e, successivamente, fu deliberato in Giunta (Delibera di Giunta n.117 del 30 ottobre 2020) il progetto esecutivo per il campo sportivo comunale “Enrico Reale”. Tutto bello… ieri l’amara sorpresa. Capua non risulta assegnataria dei fondi. Non finisce qua… Capua non ha proprio partecipato al bando, altrimenti uscirebbe in graduatoria!
È ASSURDO!!! È INCONCEPIBILE!!! Un’altra presa in giro nei nostri confronti e della città! Il sostegno allo sport non è importante, soprattutto in una città che ha bisogno di strutture? Come si giustificheranno adesso? Ah sì, è vero! Rimedieranno entro il 31 dicembre!”.capua m5s CAPUA, LAMMINISTRAZIONE PER I FONDI PERIFERIE. LIRA DEL M5S NON HANNO PARTECIPATO AL BANDO

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui