SANTA MARIA C.V. – LE PAROLE DI MIRRA, RICONFERMATO SINDACO AL PRIMO TURNO

0

Proclamazione Sindaco Antonio Mirra SANTA MARIA C.V.   LE PAROLE DI MIRRA, RICONFERMATO SINDACO AL PRIMO TURNOSANTA MARIA CAPUA VETERE – “Appena dopo la proclamazione ufficiale e ancora emozionato per avere indossato di nuovo la fascia di Sindaco voglio ringraziare uno ad uno gli 11.830 Sammaritani che mi hanno votato”. Sono queste le prime parole del riconfermato sindaco di Santa Maria C.V. Antonio Mirra, rieletto al primo turno.

“In questa campagna elettorale – continua – vi ho chiesto la fiducia sui fatti, su quanto realizzato in questi primi cinque anni e sui progetti che abbiamo per far continuare a crescere la nostra amata Santa Maria Capua Vetere. La vostra fiducia mi è stata rinnovata, in maniera ancora più importante di quanto accaduto nel 2016 con oltre il 64% dei consensi; questo rappresenta per me un onore e soprattutto un orgoglio per il riconoscimento del lavoro fatto e, soprattutto, una grandissima responsabilità, anche maggiore di quella che ho avvertito ogni giorno, ogni ora del mio primo mandato. Vi ringrazio per aver premiato la serietà, l’impegno, il cambiamento di metodo che hanno caratterizzato la nostra azione amministrativa, unitamente ad un linguaggio nuovo basato sul rispetto delle Istituzioni e degli avversari, per aver creduto in un programma elettorale basato su interventi concreti. Ci attendono grandi sfide; siamo pronti ad affrontarle.

Voglio ringraziare tutti i Sammaritani che si sono recati alle urne, con una percentuale di votanti di quasi il 70% che, anche se in flessione rispetto alle precedenti amministrative del 2016, è notevolmente superiore alla media che si è registrata a livello nazionale, dimostrando l’interesse a partecipare e scegliere rispetto alla vita politica locale, a decidere il proprio futuro.

Un saluto a Maria Gabriella Santillo che ha condotto con la sua coalizione una corretta campagna elettorale identitaria di destra e che, ancora a scrutinio in corso, ha avuto il buon gusto istituzionale di telefonarmi per complimentarsi con me e la mia coalizione per il risultato raggiunto. Nelle stesse ore mi è arrivato un messaggio con i complimenti dal Senatore Santillo del Movimento 5 Stelle; lo saluto, lo ringrazio pubblicamente e sono certo che sarà sempre disponibile nell’interesse del territorio che rappresenta a Roma e nel pieno rispetto istituzionale dei ruoli.

Il candidato sindaco Aveta ha ritenuto invece di fare un messaggio pubblico di augurio utilizzando lo stesso linguaggio, a dir poco scomposto, che lo ha caratterizzato in campagna elettorale e di cui, purtroppo per lui, è evidentemente ormai prigioniero; eppure i Sammaritani, con la matita, nelle cabine elettorali, hanno detto con forza a lui, ed in particolare ad alcuni suoi candidati, che non gradiscono l’offesa e la delegittimazione dell’avversario come sistematico metodo comunicativo. Aveta dichiara che non farà sconti su ambiente e salute; benissimo, io gli dichiaro pubblicamente che se su tali temi, che sono stati e restano centrali nella nostra agenda di governo cittadino, sono pronto a sedermi ad un tavolo e confrontarmi, ma su proposte concrete e non su slogan elettorali. La mia disponibilità è totale, nonostante tutto, perché il mio unico obiettivo è l’interesse dei sammaritani.

Un ringraziamento a tutti i candidati che hanno dimostrato di volersi impegnare per la propria città ed un grande augurio ai componenti del prossimo Consiglio Comunale, con l’auspicio che possano essere confermati e ribaditi il rispetto istituzionale, il vivo e a volte duro confronto sempre nel massimo rispetto istituzionale, la correttezza personale che hanno contraddistinto gli ultimi cinque anni. La città ne ha bisogno.

Viva Santa Maria Capua Vetere!”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui