MADDALONI, SOSTE PER DISABILI E DONNE INCINTE: MARONI RICHIEDE TUTELE AL SINDACO

0
40580397494 b72a825d49 o 300x200 MADDALONI, SOSTE PER DISABILI E DONNE INCINTE: MARONI RICHIEDE TUTELE AL SINDACO
FOTO DI GIANFRANCO CAROZZA

MADDALONI – Nell’ambito di un ripristino generale ed efficientamento della sosta controllata avviato dall’amministrazione De Filippo, il movimento politico ‘Riscossa di Maddaloni’ intende dare il proprio contributo di idee e proposte. Nello specifico a breve il segretario cittadino Giuseppe Vigliotta e il consigliere comunale Claudio Marone inoltreranno al sindaco Andrea De Filippo una nota per chiedere piccoli, ma essenziali integrazioni al piano parcheggi esistente. Il primo punto è relativo ai parcheggi riservati ai disabili. Per garantire la certezza della sosta, ‘Riscossa di Maddaloni’ propone la possibilità per i disabili che non hanno garage o posto macchina, dietro pagamento di un canone mensile, di avere a disposizione un proprio stallo numerato nei pressi dell’abitazione. Altro elemento della proposta è quello relativo alla creazione nelle zone soggette a sosta a pagamento di stalli riservati alle donne incinte da contrassegnare con il colore rosa.

“Il documento che andremo a protocollare – spiega il consigliere Marone – si pone l’obiettivo di allargare le garanzie per disabili e donne incinte nell’ambito della sosta ed in questo senso chiederemo al sindaco maggiori tutele. Si tratta di un contributo su questa materia che l’amministrazione De Filippo ha avuto il merito di far ripartire così come in tutte le città che definiamo normali”.