CASERTA, PROTOCOLLO D’INTESA TRA LA COOPERATIVA E.V.A. E LE ACLI

0

CASERTA – La cooperativa E.V.A. persegue il contrasto di qualsiasi forma di violenza e negazione dei diritti nei confronti delle donne e dei minori.  Le Acli di Caserta promuovono, tra i diversi servizi, le attività di assistenza previdenziale e fiscale con i propri uffici di Patronato e Caf. La cooperativa E.V.A. e le ACLI di Caserta hanno sottoscritto un protocollo di intesa per sostenere le attività formative ed informative di contrasto alle molestie e per favorire la consulenza ed il patrocinio alle donne che si rivolgono alla cooperativa E.V.A. Le Acli di Caserta si impegnano  

  • a rendere disponile presso i propri uffici materiale informativo della Cooperativa E.V.A. inerente ai servizi di prevenzione e contrasto della violenza maschile contro le donne;  
  • a rendere noto agli utenti degli Sportelli delle Acli di Caserta che le donne che intendessero avere un primo colloquio con il personale qualificato della Cooperativa E.V.A. potranno ricevere una visita, previo appuntamento, presso gli stessi locali delle Acli di Caserta, in un ambiente riservato e adatto al colloquio;  
  • a collaborare per dare concreta assistenza alle donne che hanno necessità di accedere ai diritti ed alle misure pubbliche di sostegno previdenziale, fiscale ed assistenziale previste dalle norme statali, regionali e comunali; facilitare la presa in carico da parte dei propri Uffici di Caf e Patronato Acli delle persone segnalate dalla Cooperativa E.V.A. Onlus, fornendo loro una pronta e dedicata assistenza per l’accesso ai diritti ed alle prestazioni assistenziali.  

La Cooperativa E.V.A. Onlus ha, dunque, facoltà di avviare le donne sostenute ai Caf e Patronati Acli della Provincia di Caserta, per esservi prontamente accolte e assistite.