SAN NICOLA LA STRADA AL FIANCO DELL’ASSOCIAZIONE NASTRO VIOLA PER COMBATTERE IL TUMORE AL PANCREAS

0

nastro viola 300x76 SAN NICOLA LA STRADA AL FIANCO DELLASSOCIAZIONE NASTRO VIOLA PER COMBATTERE IL TUMORE AL PANCREASSAN NICOLA LA STRADA – Si rinnova anche quest’anno la campagna di sensibilizzazione sul tumore al pancreas promossa dall’Associazione Nastro Viola.

Nella serata del 18 Novembre 2021 – Giornata Mondiale della sensibilizzazione sul tumore al pancreas – saranno anche stavolta moltissimi i monumenti che, in tutta Italia, si accenderanno di viola per chiedere maggiore attenzione per questa patologia. A San Nicola la Strada verrà illuminato l’ingresso principale dell’ex Orfanotrofio sito nel complesso Borbonico di Piazza Parrocchia.

Il tumore al pancreas ha un tasso di sopravvivenza molto basso in confronto ad altre neoplasie. La diagnosi precoce è infatti resa particolarmente difficile a causa del ritardo nell’ individuazione dei principali sintomi della malattia in quanto spesso attribuiti ad altre cause. Nausea persistente, vomito, perdita di appetito, repentino calo di peso, dolore localizzato nella parte superiore dell’addome o nella schiena, ittero e insorgere improvviso di diabete e/o alterazioni glicemiche sono sintomi che vengono frequentemente associati ad altre patologie e, al momento della diagnosi di tumore al pancreas, la prognosi del paziente appare spesso già molto grave.

Attraverso la campagna di sensibilizzazione Facciamo Luce sul Tumore al Pancreas – che nel 2020 è arrivata a illuminare di viola oltre 150 simboli delle città italiane come, solo per citarne alcuni, la Lanterna di Genova, la Reggia di Caserta, la Spire della Torre Unicredit di Milano, il Castello Aragonese di Taranto e il Palazzo del Podestà su Piazza Maggiore a Bologna – l’Associazione Nastro Viola vuole anche quest’anno canalizzare l’attenzione pubblica e delle Istituzioni sulle criticità legate a questa malattia e, allo stesso tempo, divulgare informazioni su sintomi e fattori di rischio.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui