MADDALONI, IN PROGRAMMA IL 6 GENNAIO ‘ULTIMO BALLO IN MASCHERA’

0

MADDALONI – Giungendo alla chiusura del 2021 è giusto riportare gli auguri alla comunità, al pubblico e alle istituzioni da parte dello staff della rassegna “«Ultimo Ballo in Maschera» ritorno e presenza sul territorio”, nata da un’idea ed è diretta dal Maestro Michele Letizia (in arte Michail Benois Letizià), che proseguirà fino al 12 febbraio 2022 e si realizza nella splendida cornice del Museo Archeologico Calatia di Maddaloni.

Si ricorda che è stato possibile fare gli auguri in presenza durante l’evento del 23 dicembre 2021 al Museo Archeologico Calatia con l’esibizione della Banda Sinfonica della città di Maddaloni e dall’Orchestra Junior sotto la direzione del prof. Maestro Luigi Pascarella e della prof.ssa Maestro Domenica Papa. A seguire si è avuta la Presentazione di Autori e libri di Giuseppe Vozza che presenta “IL TORTANO il pane benedetto nel territorio tifatino tra storia, religione e folclore” e Antonio Pagliaro che presenta “IL COMPLESSO MONUMENTALE DELLA CHIESA DELL’ ANNUNZIATA IN MADDALONI”; la serata è stata presentata dalla bravissima e bellissima giornalista Lucia Grimaldi e ha portato il suo saluto, tra gli altri, anche il direttore artistico Maestro Michele Letizia e l’intervento in collegamento video del curatore dell’ufficio stampa Michele Schioppa.

Molto coinvolgente la serata con gli autori Pagliaro e Vozza, entusiasmante l’atmosfera della banda sinfonica e lo scenario della mostra collettiva che ha visto il culmine negli auguri finali per le imminenti festività natalizie.

Intanto fervono i preparativi per l’ottavo appuntamento della rassegna il giorno 6 gennaio 2022 a iniziare dalle ore 16.30 e fino alle 19.30.

L’evento vedrà in simbiosi le coreografie di Monica Moraldo e le letture di Mariano Cionti che si alterneranno alle parole di Lorenzo Sangalli nelle sale superiori del museo.

Dopo questa prima esibizione si procederà alla sezione di presentazione Autori e libri, moderata dalla giornalista Lucia Grimaldi, con l’autore Lorenzo Sangalli che completerà la presentazione del suo testo “L’ARTE DELLO SPETTATORE”.

Momento eccezionale sarà la possibilità di consegna agli ospiti già conosciuti ed ai nuovi che parteciperanno alla serata dell’attestato di partecipazione e la mascotte della rassegna presso la sala inferiore dove è esposta la Mostra permanente d’Arte Contemporanea.

Infatti, i presenti alle singole serate possono visitare anche la Mostra permanente d’Arte Contemporanea a cura di Luigi Fusco. Le opere esposte sono delle seguenti maestranze: Beatrix Jessica Jaeger, Michail Benois Letizià, Gabriella Ciaramella, Antonio Scaramella, Anna Maria Zoppi, Luciano Romualdo, Speranza Maiello, Angelo Coppola, Aurelio Gomes, Assunta Mauro, Stefano Visco, Ivana Storto e Laura Polise.

Organizzatori della rassegna sono l’U.N.A.C. Regione Campania e il Polo Museale della Campania (Ministero per i Beni e le Attività Culturali) per il tramite del Museo Archeologico Calatia di Maddaloni. Molte le Istituzioni e gli enti pubblici e privati patrocinanti e partner, come esposti nell’artistica locandina della programmazione che vede nella giornalista Lucia Grimaldi la presentatrice degli eventi.