MUSICA SENZA TEMPO, ARRIVA IL SYRENTUM STRING QUARTET A CASA DEL CONTEMPORANEO

0

Ebbanesis TeatroKarol Musica senza tempo 200x300 MUSICA SENZA TEMPO, ARRIVA IL SYRENTUM STRING QUARTET A CASA DEL CONTEMPORANEOCASTELLAMMARE DI STABIA – Il Maggio di Casa del Contemporaneo riporta al Teatro Karol di Castellammare di Stabia la grande musica della tradizione napoletana dalle sonorità senza tempo. Tre gli appuntamenti, alle ore 21, in programma dal 14 maggio all’11 giugno 2022 nella rassegna “Musica senza tempo”, con la cura artistica di Pierluigi Fiorenza, che vedrà sul palco: il soprano Elena Somma con il Syrentum String Quartet, lo chansonnier chitarrista Mario Maglione e le travolgenti Viviana&Serena in arte Ebbanesis.

La scienza sostiene che ‘la musica allunghi la vita’ e, così, dopo il successo della rassegna Young per bambini e famiglie riportiamo sul palcoscenico del Karol anche la grande musica con le voci e le sonorità di interpreti significativi della tradizione della canzone partenopea” – riferiscono da Casa del Contemporaneo – “Ogni concerto avrà una sua propria identità, ogni artista un modo personalissimo di incontrare il pubblico, generi musicali differenti ma riuniti dall’unica grande emozione che solo la musica senza tempo riesce a regalare

Primo appuntamento da segnare in calendario è per la serata di sabato 14 maggio ore 21.00 quando a salire sul palcoscenico sarà la giovane soprano Elena Somma che, accompagnata dal quartetto d’archi Syrentum, condurrà gli spettatori in un percorso musicale fra famose arie d’opera e canzoni classiche napoletane intervallate da alcune liriche di Antonino d’Esposito. L’elegante voce di questa giovane interprete, già con prestigiose partecipazioni in curriculum, restituirà al pubblico il clima da gran soirée con il suo spettacolo DI MUSICA E DI AMOR.

Il cartellone proseguirà venerdì 20 maggio, sempre ore 21, con NAPOLI IN SMOKING, viaggio nell’immortale melodia di casa nostra curato da Mario Maglione. Un live intimo e suggestivo con le più belle melodie della canzone classica da Nicolardi a Totò a Murolo a Bovio a Tagliaferri. Tutti compagni di viaggio d’eccezione di Maglione che con le note della sua strepitosa chitarra e con la sua voce vellutata farà vibrare i cuori grazie alla magia di testi e note che non conoscono età.

A chiudere la rassegna, sabato 11 giugno ore 21, saranno le Ebbanesis ossia Viviana Cangiano e Serena Pisa col loro travolgente ultimo lavoro TRANSLEIT, un sunto della maestria e del repertorio delle due interpreti partenopee, che proporranno evergreen mondiali tradotti in napoletano e i loro famosi cavalli di battaglia sempre con tanta allegria. Esecuzioni appassionate e ironiche, con tonalità musicali che spaziano dallo swing americaneggiante al pop, dagli inni religiosi al jazz, dal cha cha alle sonorità mediterranee che sapranno avvicinare anche le generazioni social alla canzone napoletana.

Il Teatro Karol è adiacente alla Parrocchia Sant’antonio di Padova. ll biglietto costa 12€ con possibilità di ingresso ridotto a €10 per under25 e over70. La biglietteria apre 60 minuti prima dell’inizio spettacolo, i biglietti sono disponibili sempre al box office del teatro (in orario d’ufficio e previo appuntamento) senza costi aggiuntivi o in prevendita on line su www.etes.it e relativi punti vendita (accesso in teatro consentito nel rispetto delle norme anticovid vigenti). INFO allo 08118247921 (anche whatsapp) o teatrokarol@casadelcontemporaneo.it e ancora on line su www.teatrokarol.it – www.casadelcontemporaneo.it e relative paginafacebook.