NAPOLI, SALUTE MENTALE. ASSESSORI SANTAGATA E TRAPANESE AL LAVORO PER PERCORSI DI INCLUSIONE

0

1 9 300x225 NAPOLI, SALUTE MENTALE. ASSESSORI SANTAGATA E TRAPANESE AL LAVORO PER PERCORSI DI INCLUSIONENAPOLI – Si è tenuto il 10 maggio, presso la Commissione Politiche Sociali del Comune di Napoli presieduta dal Consigliere Massimo Cilenti, il tavolo tematico in materia di disabilità tra sanità e politiche sociali. Presenti al tavolo l’Assessore alla Salute e al Verde V. Santagata, l’Assessore alle Politiche sociali L. Trapanese, il Responsabile Area Welfare dott. M.R. Cesarino, il Presidente della Commissione alla Salute e al Verde F. Saggese, la Consulta Popolare per la Salute dott.ssa M.R. Cozzi, la Consigliera della V Commissione Consiliare Permanente Sanità e Sicurezza Sociale- Consiglio Regionale della Campania dott.ssa L. D’Angelo ed i Consiglieri Componenti la commissione. “Su un punto il tavolo era unanimemente d’accordo – Ha Affermato Libera D’Angelo, referente Regionale al tavolo – La legge Basaglia è stata un faro di modernità che purtroppo si è fermato alla chiusura dei manicomi. Con l’uscita dalla contenzione dovevano essere avviati percorsi di inclusione sociale, percorsi che, dal 1978 ad oggi, non hanno mai visto la luce lasciando allo sbando pazienti e familiari ed alimentando tentativi preoccupanti di ritorno alla contenzione. Per questo motivo, mai come in altra materia sanitaria, la salute mentale ha bisogno del sociale e di percorso congiunto tra i vari livelli istituzionali e il territorio. Voglio ringraziare – Continua D’Angelo – l’Ass. Santagata, il quale ha espresso la volontà di includere la tematica nelle prossime giornate napoletane della salute, al fine di avviare una campagna di informazione e prevenzione; l’Ass. Trapanese, che ha informato sul lavoro di revisione dei progetti di educativa territoriale al fine di renderli più inclusivi nei confronti dei bambini con disabilità; e tutti i partecipanti a questo tavolo che hanno arricchito la discussione con esperienze e testimonianze preziose. Un ringraziamento particolare – Conclude D’Angelo – al Presidente della Commissione Sanità Massimo Cilenti che ha moderato in maniera impeccabile il confronto ed ha informato che la discussione troverà continuità in un consiglio comunale monotematico incentrato interamente sul tema della disabilità.”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui