GRICIGNANO, “ASPRI D’AUTORE”: ARTISTI IN VIGNA NEL SOLCO DI DIONISO

0

Errico Liguori Laperuta Aspri 300x156 GRICIGNANO, ASPRI DAUTORE: ARTISTI IN VIGNA NEL SOLCO DI DIONISOGRICIGNANO DI AVERSA – Nel solco di Dioniso. In Masseria Campito, a Gricignano di Aversa, si lavora alla rassegna culturale “Aspri d’Autore”, che inizierà il 30 giugno, alle 19.30. Immaginata da Gaetano Ippolito, che ne cura da direzione artistica, e sposata dall’imprenditore napoletano Paolo Saviano, la rassegna intende trasformare Campito, in via Castello, 55, in una masseria artistica e culturale, in un vero e proprio laboratorio creativo. Un progetto ambizioso che, con il tempo, oltre a proporre spettacoli, intende realizzare workshop di fotografia, scrittura, recitazione. Perché “Aspri d’Autore”? “L’idea – rivela Ippolito – è quella di invitare autori la cui ricerca abbia elementi in comune con l’asprezza del vino Asprinio. Così la vigna diventerà un luogo di contaminazioni artistiche, culturali e di linguaggi”. La serata d’esordio partirà con la visita guidata alle cantine a cura di Paolo Saviano; seguirà con la degustazione di prodotti tipici e di vino Asprinio. È attesa anche l’inaugurazione della mostra fotografica “…Uscimmo a riveder le stelle” di Damiano Errico; un progetto ispirato alla Commedia dantesca che, di ritorno dalla presentazione a Caltagirone, vedrà a Masseria Campito la sua anteprima in Campania. E poi lo spettacolo di teatro itinerante “Inferno in vigna” di Gigi Laperuta, in cui l’attore reciterà dall’Inferno di Dante i Canti V, XXVI, XXXIII. I visitatori lo seguiranno nel vigneto, assaporando i versi al fresco gusto dell’Asprinio di Aversa; e, di passo in passo, vivranno la suggestione della performance pittorica dell’artista Fortuna Liguori. L’evento è a numero chiuso, fino ad esaurimento posti. Per info e prenotazioni è disponibile la pagina Facebook “Aspri_d’AUTORE”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui