FESTIVAL DELL’IMPEGNO CIVILE A CASTEL VOLTURNO PER MIGRANTI E BENI CONFISCATI

0

copertina festival 2022 FESTIVAL DELLIMPEGNO CIVILE A CASTEL VOLTURNO PER MIGRANTI E BENI CONFISCATICASTEL VOLTURNO – Terra Mia, Cultura Mia! È questo il titolo della quarta tappa del Festival dell’Impegno Civile promosso dal Comitato don Peppe Diana e dal coordinamento provinciale di Libera Caserta e che domani mercoledì 3 agosto farà tappa a Casa di Alice, in località Baia Verde.

L’appuntamento è alle 17 e trenta con un primo momento di riflessione sui diritti dei migranti e sul riutilizzo sociale dei beni confiscati alla camorra. Interverranno: Luigi Petrella sindaco di Castel Volturno, Mario Morcone assessore Beni Confiscati Regione Campania, Anna Maria Palmieri Spi CGIL, Salvatore Cuoci coordinatore del Comitato don Peppe Diana, Simmaco Perillo presidente del Consorzio NCO, Renato Natale già presidente dell’associazione Jerry Essan Masslo e sindaco di Casal di Principe, Antonio Nardelli del Teatro Folli Idee, Elena Parrillo, Fabio de Gemmis e Marilù D’Angelo del Coordinamento Libera Caserta. I lavori saranno moderati dalla giornalista Tina Cioffo.

Sarà l’occasione per fare il punto sul contrasto del caporalato grazie anche al progetto ‘AgriCultura Coltivare Diritti’ che proprio a Castel Volturno ed in altri sei paesi della provincia di Caserta ha attivato un Polo sociale per migranti e per ricordare quanta strada è stata percorsa grazie alle iniziative che negli anni sono state organizzate dai soci volontari dell’associazione Jerry Essan Masslo guidata ora da un nuovo presidente. Renato Natale ha lasciato infatti il testimone a Jean Renè Bilongo, la vicepresidenza ad Alessandro Buffardi.

La serata sarà all’insegna del puro divertimento con la Sfilata Action Women in Castel Volturno, le musiche di Fabio Schember & Biagio Balisciano e l’apericena interculturale con i prodotti del consorzio Nuova Cooperazione Organizzata.

Parteciperanno i volontari dei campi EstateLiberi che stanno trascorrendo la settimana a Maiano di Sessa Aurunca e a Castel Volturno insieme agli scout in route a Casal di Principe, presso Casa don Diana.

La tappa di Castel Volturno è promossa da Associazione Jerry Essan Masslo, Presidio Libera Castel Volturno, Coop. Esperanto, Action Women in Castel Volturno, Consorzio NCO, Pon Supreme Italia e Più Supreme Italia. Il Festival dell’Impegno Civile, quest’anno ha come tema l’Aria e si svolge con il contributo finanziario della Camera di Commercio di Caserta, con sostegno di Fondazione CON Il SUD e del Pon Nuove Comunità Organizzate.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui