QUERELA MELONI A SAVIANO, PINA PICIERNO: “DOVREBBE PENSARE A RITIRARLA”

0
Pina Picierno 300x234 QUERELA MELONI A SAVIANO, PINA PICIERNO: DOVREBBE PENSARE A RITIRARLA
Pina Picierno, Vicepresidente del Parlamento Europeo

ROMA – La Vicepresidente del Parlamento Europeo Pina Picierno dice la sua in una nota stampa riferendosi alla querela di Giorgia Meloni nei confronti di Roberto Saviano, con la prima udienza tenutasi ieri. I fatti risalgono al dicembre 2020, quando lo scrittore, ospite alla trasmissione ‘Piazzapulita’ su La7, definì ‘bastardi’ sia l’attuale Premier che il leader della Lega Matteo Salvini, promotori di campagne anti-immigrazione, riferendosi al mancato soccorso in mare di queste persone. La Picierno spinge per un ritiro della querela, come anche gli avvocati della Meloni hanno lasciato intendere: “Ora che Giorgia Meloni è diventata Presidente del Consiglio dei Ministri dove, per senso di opportunità e delle istituzioni, ritirare la querela nei confronti di Roberto Saviano. Il diritto di critica di un intellettuale nei confronti di chi governa non può essere oggetto di azioni giudiziarie che hanno lo scopo di silenziare il dissenso e di intimidire la pubblica opinione. Si tratta di uno degli elementi che dovrebbero costituire le fondamenta di una democrazia liberale. Le querele non possono diventare strumenti utilizzati da un esecutivo per intimidire chi la pensa diversamente. Un conto è Giorgia Meloni cittadina, un altro Giorgia Meloni premier”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui