Categories: Agro Aversano

14 DICEMBRE, RIPARTE IL CAMMINO DI ‘FESTA DEI POPOLI’ CON LA ‘PREGHIERA A COLORI’

AVERSA – Mercoledì 14 dicembre 2022, nella Chiesa Cattedrale di Aversa, riparte il cammino di “Festa dei Popoli” con la “Preghiera a colori”. L’iniziativa, che si colloca nel Percorso Scuola 2022-2023, riprende pienamente in presenza dopo tre anni. “Lo scorso anno, la preghiera a colori ritrovò il suo contesto naturale, la Cattedrale San Paolo, affermano le prof. Lina Ingannato e Mariolina Russo, referenti del Percorso Scuola di Festa dei Popoli Aversa, giunta quest’anno alla XII edizione. “Purtroppo, nel rispetto delle disposizioni legate all’emergenza sanitaria dovute al covid-19, ci vedemmo costretti a richiedere ad ogni istituto scolastico una partecipazione limitata al dirigente, a due docenti e a quattro alunni”.

Quest’anno le mutate condizioni del contesto pandemico – improntate alla cautela, ma anche ad un pieno ritorno alla normalità – consentiranno a dirigenti, docenti e studenti di accorrere in Cattedrale senza limitazioni. La Preghiera interconfessionale fra “fratelli provenienti da altre parti della terra”, dunque, avrà inizio alle ore 10:30 e vedrà la partecipazione delle scuole del territorio e delle varie confessioni religiose per il tradizionale momento di riflessione, meditazione e festa.

“La pandemia, che ci ha segnato profondamente, ancora non è del tutto scongiurata. Ma è indubbio che questa dodicesima edizione di Festa dei Popoli Aversa si colloca in uno scenario internazionale di grande criticità e fragilità”, continuano le due referenti.  “La guerra scatenata dalla Russia in Ucraina continua a causare vittime e devastazioni, suscitando però una straordinaria reazione di solidarietà e accoglienza. Così come anche l’impegno delle scuole assume un ruolo delicato, se non cruciale, in una fase di sofferenza e incertezza che costituisce una straordinaria occasione di crescita. Sperimentare in prima persona il dolore e la comprensione possono amplificare il nostro ruolo nell’educare i ragazzi e le comunità al senso di umanità, alla fratellanza, all’empatia. Una sfida viva, nuova, che chiediamo a tutti i docenti e dirigenti di fare propria in questo percorso di pace e fratellanza che la Festa dei Popoli Aversa da anni si sta impegnando a costruire”.

Alessandro Aita

Recent Posts

OSPEDALE, IL MEMORIALE DELLA DOMENICA 235

(f.n.) - Quando si affronta un argomento è buona norma arrivare alle conclusioni...è infatti assai…

5 ore ago

LA DISABILITA’ INVISIBILE: EPPURE ESISTO E SONO AUTISTICO

In Italia, il bel paese di proposte e riforme radicali, importanti e talvolta mai attuate,…

1 giorno ago

ATTIVATO LO STROKE UNIT DI 1° LIVELLO AL P.O. MOSCATI DI AVERSA

Dal giorno 02 Febbraio 2023 è stato attivato presso l’Ospedale Moscati di Aversa il percorso…

2 giorni ago

OSPEDALE, DAL DEGRADO ALLA MUNNEZZA, PASSANDO PER IL TEST SCADUTO…

(f.n.) – Qualche tempo fa abbiamo, per l’ennesima volta, segnalato le condizioni poco confortevoli, dei…

2 giorni ago

REGGIA, AVVIO LAVORI FASCIA ORIENTALE DEL PARCO REALE SU CORSO GIANNONE

PREVISTI LA VALORIZZAZIONE DELLA COMPONENTE VEGETALE, IL RESTAURO DELLA CANCELLATA E DELLE MURATURE  CON LO SPOSTAMENTO DELL’ACCESSO…

2 giorni ago

FUTURO DEL PD: CAMUSSO PARLA DI IDEE E NON DI TESSERE, OLIVIERO RISPONDE

Oliviero risponde alla Camusso: “sono basito dalle sue dichiarazioni, peccato che non ho il piacere…

2 giorni ago