CONSEGNATI AL COMANDO PROVINCIALE DEI VV.FF. DI NAPOLI E ALL’ORDINE DI MALTA – CORPO ITALIANO DI SOCCORSO – 81.000 LITRI DI PRODOTTO ENERGETICO.

0

Foto3 300x225 CONSEGNATI AL COMANDO PROVINCIALE DEI VV.FF. DI NAPOLI E ALL’ORDINE DI MALTA – CORPO ITALIANO DI SOCCORSO – 81.000 LITRI DI PRODOTTO ENERGETICO.CASERTA – I finanzieri del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Caserta hanno consegnato al Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco di Napoli e all’Ordine di Malta – Corpo Italiano di Soccorso, Raggruppamento Molise, 81.000 litri di prodotto energetico rinveniente da operazioni di servizio a contrasto dei traffici illeciti di oli minerali e prodotti petroliferi in evasione d’imposta.

I suddetti beni erano stati sequestrati dai militari del Nucleo di polizia economico-finanziaria alla sede in due distinte attività di servizio che avevano consentito di individuare sistematici meccanismi di contrabbando ed evasione di accise in violazione agli artt. 40, comma 1 e 49 del D. LGS. 504/1995 (c.d. Testo unico sulle accise).

Al termine delle indagini, in relazione al buon esito delle stesse, le Procure della Repubblica di Napoli e di Nola, competenti per territorio in relazione ai suddetti sequestri, su richiesta del Reparto operante, hanno disposto la devoluzione del prodotto in favore del Comando dei Vigili del Fuoco partenopeo e del prefato ente benefico per l’utilizzo nell’ambito delle loro finalità istituzionali.

In un periodo emergenziale caratterizzato dal rincaro dei prodotti energetici è costante l’impegno del Corpo nel contrasto a meccanismi sistematici basati sull’illecita introduzione e commercializzazione in Italia di prodotti petroliferi e sull’impiego di prodotti agevolati o esenti per finalità soggette a tassazione ordinaria.

Le attività hanno, inoltre, consentito la devoluzione dei prodotti sequestrati a favore dei Vigili del Fuoco e del Corpo Italiano di Soccorso dell’Ordine di Malta per l’utilizzo degli stessi per finalità Istituzionali di soccorso pubblico e salvaguardia dell’incolumità delle persone e dell’integrità dei beni.