VITULAZIO, INIZIA IL PROGETTO ‘AIUTIAMO IL NOSTRO COMUNE’

0

cioppa VITULAZIO, INIZIA IL PROGETTO AIUTIAMO IL NOSTRO COMUNEVITULAZIO – Il comune di Vitulazio si avvale della preziosissima attività dei percettori del reddito di cittadinanza impegnati in un utilissimo progetto ribattezzato “Aiutiamo il nostro Comune”.  I PUC – Progetti Utili alla Collettività sono stati inseriti all’interno del Decreto Legge n. 4 del 28.01.2019, che ha istituito la misura del Reddito di Cittadinanza, e disciplinati dal Decreto del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociale del 22 ottobre 2019 che ne definisce forme, caratteristiche e modalità di attuazione. Nell’ambito dei Patti per il lavoro e/o per l’inclusione sociale, i beneficiari di Reddito di cittadinanza sono tenuti a svolgere Progetti Utili alla collettività (Puc) nel Comune di residenza per almeno 8 ore settimanali, aumentabili fino a 16 con l’accordo delle parti. La fascia tricolore Raffaele Russo:  “Grazie al progetto <Aiutiamo il nostro Comune> Vitulazio si avvale di preziose risorse da impiegare per il riordino dell’archivio comunale, per l’ attività di supporto al lavoro del personale in servizio e per il lavoro di segreteria e smistamento documenti a supporto di tutti gli uffici della casa comunale. Un’opportunità di arricchimento per tutta per la collettività, anche per gli stessi beneficiari del reddito di cittadinanza; ogni attività lavorativa che verrà svolta in uno dei tanti progetti che abbiamo predisposto sarà un beneficio aggiuntivo per la collettività. Tutti insieme contribuiamo al benessere della nostra comunità”. L’assessore Michela Cioppa: “ Il progetto, attraverso la vicinanza e l’impegno prestato dal beneficiario, intende favorire l’inclusione sociale del cittadino con difficoltà di inserimento socio-lavorativo e contribuire alla crescita personale, aumentando le potenzialità di integrazione nella comunità, sostenendo le attività degli uffici comunali, così da formare una coscienza civica partecipativa e corresponsabile in direzione dell’efficientamento della pubblica amministrazione”.  I PUC rappresentano un’occasione di inclusione e crescita per i beneficiari e per la collettività; per i beneficiari, perché i progetti saranno strutturati in coerenza con le competenze professionali del beneficiario, con quelle acquisite anche in altri contesti ed in base agli interessi e alle propensioni emerse nel corso dei colloqui sostenuti presso il Centro per l’impiego o presso il Servizio sociale del Comune. Nel contempo, per la collettività, perché i PUC dovranno essere individuati a partire dai bisogni e dalle esigenze della comunità locale e dovranno intendersi come complementari, a supporto e integrazione rispetto alle attività ordinariamente svolte dai Comuni e dagli Enti pubblici coinvolti. “Ringrazio coloro che sono impegnati nei PUC per tutto quanto faranno per il nostro paese; il progetto offre ai percettori la possibilità di sperimentare un’esperienza di impegno quali cittadini al servizio dei cittadini e di essere coprotagonisti dei processi di trasformazione in corso a Vitulazio”. Così il consigliere Salvatore Russo.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui