Ritrovato cadavere sfigurato nel Cilento, aperte tutte le piste

0

POLLICA-ACCIAROLI (SALERNO) – Questa mattina è stato ritrovato un cadavere dal volto parzialmente sfigurato a Pollica, in provincia di Salerno.

Il corpo senza vita è risultato appartenere a Armando Viola, pensionato di 68 anni originario di Prignano ma residente nel piccolo Comune della costiera cilentana. A ritrovarlo all’alba in una campagna, nei pressi del Convento dedicato a San Francesco, l’ex moglie che ha chiamato subito le Forze dell’Ordine che non escludono alcuna pista.

Sulla vicenda indagano i carabinieri del posto e quelli della compagnia di Vallo della Lucania, diretta dal capitano Mennato Malgieri.