VIDEO – Blitz Dda: clan Bifone, tre arresti per estorsione

0
14
 VIDEO

PORTICO – Tre persone sono state arrestate dai carabinieri del Nucleo investigativo di Caserta, a seguito di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal gip di Napoli su richiesta della Direzione distrettuale di Napoli,  ritenute responsabili di associazione per delinquere di tipo mafioso ed estorsione. I tre arrestati sono Nicola Bifone, 59 anni di Portico, Giuseppe Stabile, 52 anni di Aversa, Antonio  D’Amico, 54 anni di Capua. Indagato a piede libero Pietro Vaiano

L’indagine avviata un anno fa ha permesso di documentare come i tre, ritenuti appartenenti al clan camorristico Bifone, avvalendosi della forza intimidatrice del clan e della condizione di assoggettamento e di omertà dagli anni 2009 al 2015 , operavano nei territori di Macerata Campania, Portico di Caserta e nelle zone limitrofe per il controllo delle attività economiche, anche attraverso la gestione monopolistica di interi settori imprenditoriali e commerciali, il rilascio di concessioni e di autorizzazioni amministrative, il condizionamento delle attività delle amministrazioni pubbliche, locali e centrali e il reinvestimento speculativo in attività imprenditoriali, immobiliari, finanziarie e commerciali degli ingenti capitali derivanti dalle attività illecite. Inoltre si occupavano di usura e e traffico di sostanze stupefacenti. Tante le persone, titolari di esercizi commerciali, che sono state vittime di  attività estorsiva poche le persone che hanno denunciato i loro aguzzini. (t.p.)