RINVENUTI ORDINI INCENDIARI IN VIA ARGINE

0
11
NAPOLI – Non si arresta l’opera ottusa e criminale dei piromani. Gli Agenti della Reparto Tutela Ambientale della Polizia Municipale di Napoli hanno trovato e requisito cubetti di porfido ricoperti di carta e stoffa cucita intorno per formare inneschi per gli incendi. Il ritrovamento è avvenuto intorno alle aree incendiate nella zona di via Argine a Ponticelli. Il luogo del rinvenimento delle artigianali – ma efficaci – bombe incendiarie conferma (se mai ce ne fosse stato bisogno) quanto sempre sostenuto dagli operatori addetti allo spegnimento degli incendi che hanno denunciato, fin dal principio, una chiara volontà dolosa dietro i roghi.
Gli ordigni incendiari sono stati repertati e sottoposti a sequestro giudiziario e messi a disposizione dell’autorità Giudiziaria per lo sviluppo delle indagini per la ricerca dei responsabili dei roghi dolosi di questi ultimi giorni.