LAVORI AL SISTEMA DI ILLUMINAZIONE: CASERTAVECCHIA SI PREPARA PER “SETTEMBRE AL BORGO”

0
5

 CASERTA – Proseguono a pieno ritmo i lavori al sistema di illuminazione nel Borgo di Casertavecchia e saranno senz’altro rispettati i tempi per la consegna degli stessi, prevista per la fine del mese di agosto. Entro un mese tutti i monumenti di Casertavecchia, sia quelli presenti nel centro antico che nell’area del parco archeologico, verranno illuminati nella maniera migliore. I lavori stanno seguendo i principi di illuminotecnica utilizzati per la conservazione e valorizzazione dei siti monumentali. In definitiva, tutto l’impianto di illuminazione sarà perfettamente funzionante entro l’inizio della manifestazione “Settembre al Borgo”.

Altra novità importante che riguarda le frazioni collinari è quella inerente la conclusione dei lavori di pulizia della strada Panoramica, chiusa al traffico dal giugno del 2011 e spesso divenuta luogo di sversamento abusivo di rifiuti di ogni genere. Anche in questo caso, come già avvenuto per l’illuminazione, i lavori sono stati seguiti personalmente dal consigliere comunale della zona, Domenico Maietta, che ha compulsato il sindaco Carlo Marino su tali questioni.

Per quanto concerne la scuola Collecini di Casola, dopo la convenzione siglata con la dirigente Angelina Di Nardo, che per la prima volta ha assegnato i locali della scuola per due volte a settimana e nelle ore pomeridiane ai ragazzi del posto per le attività della Banda Musicale di Casertavecchia, è stata effettuata un’opera di restyling. In particolare si è proceduto ad una ritinteggiatura della recinzione su via Risorgimento e del muro di cinta.

Infine, dopo la conclusione del “Settembre al Borgo”, il Comune di Caserta, assieme alla Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per le province di Caserta e Benevento e alla facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università “Vanvitelli”, siglerà un protocollo d’intesa per la nascita del “Parco Archeologico della Pineta e del Castello di Caserta Antica”.

Con i lavori relativi al sistema di illuminazione e al ripristino del decoro delle arterie di Casertavecchia – ha spiegato il sindaco di Caserta, Carlo Marino continuiamo nella nostra attività volta alla valorizzazione del meraviglioso Borgo medievale e di tutte le località della cintura storica casertana. Con il ‘Settembre al Borgo’, che torna dopo due anni e che vede il Comune di Caserta per la prima volta come regista della manifestazione, avremo un’altra grande opportunità di crescita e di ulteriore promozione di Casertavecchia, che rappresenta una delle principali risorse del nostro patrimonio artistico-culturale. Le frazioni collinari non avevano mai ricevuto un’attenzione così forte e costante”.