IL GRUPPO MILLENNIUM IN TOUR AL LIDO DELLA SIESTA DI SAULLE-FRANCHINO

di Carmine Eliseo

MARINA DI PESCOPAGANO – Il 15 agosto, alle ore 21.00, cena spettacolo con  Vincenzo Barbato, in arte Enzo Taranto, che debutta al Lido della Siesta, con i suoi colleghi del gruppo musicale, MILLENNIUM. Anna Valente, Gionny Piscopo, Giulia Albarano, Lello Manna e Patrizia Palladino in arte “La Sciantosa”. Ebbene tre ore di spettacolo con uno show di canzoni napoletane, italiane ed infine lui, il comico operaio Enzo Taranto, che nonostante la sua età, riesce ancora a far ridere grandi e piccini con le sue poesie, le sue recite e perché no, anche una grande vena di umorismo che lui cerca di trasmettere a tutti coloro che vanno ad ascoltarlo. Gli abbiamo chiesto cosa farà in futuro e lui ci ha risposto:” Fino a quando ne avrò la forza e la mente mi sosterrà, continuerò a svolgere con grande professionalità questa mia vocazione, l’arte della recita”. A dicembre saranno ad un teatro di Acerra ove, insieme alla sua compagnia teatrale, interpreteranno una commedia, il cui titolo è ancora topo secret, ma sicuramente sarà una riedizione, adattata ed arrangiata da tutto il gruppo, e dedicata probabilmente o al grande Totò o a ad un altro comico molto noto in Campania. Lui, Enzo, molto riservato e schivo, non vuole la pubblicità, anzi è contro coloro i quali, anche se in modo affettuoso ed amichevole parlano di lui e della sua carriera professionale, mentre quella lavorativa non ha voluto parlarne, anche se lui si gode la pensione con la sua adorata Rosa, ed i suoi figlioli, che ospiti presso la sua dimora estiva in affitto, vanno a trovarlo, insieme ai suoi nipotini. Lui spera che gli avventori del Lido Siesta ed i clienti che si recano a Marina di Pescopagano- Castelvolturno,siano colpiti da questo Show Musicale, con artisti talentuosi, ai quali manca un palcoscenico nazionale. E l’Europa e il mondo? Ebbene Enzo Taranto ci ha risposto così:” In Russia siamo andati circa 30 anni fa e non disdegnerei di ritornarci con il nostro MILLENIUM”.

PGlmcmFtZSBzcmM9Imh0dHBzOi8vd3d3LmZhY2Vib29rLmNvbS9wbHVnaW5zL2xpa2UucGhwP2hyZWY9aHR0cHMlM0ElMkYlMkZ3d3cuZmFjZWJvb2suY29tJTJGYXBwaWFwb2xpcyUyRiZ3aWR0aD0xMTQmbGF5b3V0PWJ1dHRvbl9jb3VudCZhY3Rpb249bGlrZSZzaXplPXNtYWxsJnNob3dfZmFjZXM9ZmFsc2Umc2hhcmU9ZmFsc2UmaGVpZ2h0PTIxJmFwcElkPTE4NTQ2NTgzNjgxNzczOTAiIHdpZHRoPSIxMTQiIGhlaWdodD0iMjEiIHN0eWxlPSJib3JkZXI6bm9uZTtvdmVyZmxvdzpoaWRkZW4iIHNjcm9sbGluZz0ibm8iIGZyYW1lYm9yZGVyPSIwIiBhbGxvd1RyYW5zcGFyZW5jeT0idHJ1ZSI+PC9pZnJhbWU+