PARCO MOSELLI, PIANTIERI (ASSOCIAZIONE “AGORÀ”) IN POLEMICA CON IL SINDACO

0
17

CASAPULLA – A Casapulla non si placano le polemiche sullo stato del Parco Moselli. Ad intervenire sull’argomento è il rappresentante dell’associazione ‘Agorà’ Giuseppe Piantieri. “Il sindaco – ha affermato – fa proclami, ma non conosce la storia di quella zona. Si faccia spiegare, anche da suo padre, le verità e vada a rivedere tutti gli atti, comprese le ordinanze, che interessano quel quartiere, e non farà nulla di straordinario se inizierà i lavori, ma ‘forse’ qualcosa che doveva fare tre anni fa. In passato, mi feci promotore per far rifare tutti i sottoservizi e quindi acqua, fogne e asfalto, dal costruttore del parco Mariano Moselli e il Comune, e quindi i cittadini, non sborsarono nemmeno un centesimo. Diversamente il sindaco per i lavori annunciati forse utilizza fondi comunali che potevano essere utilizzati per migliorare altre zone di Casapulla. Se non ne è a conoscenza, come ho già avuto modo di dire, si faccia spiegare bene da suo padre, perché oggi saranno i cittadini a pagare e il perché, nel 2007, il Comune impose e riuscì a far eseguire i lavori al costruttore, a sue spese. Infine, ricordo al sindaco che esistono precise ordinanze sindacali e un preciso e dettagliato preventivo del 2010 presso l’ufficio tecnico comunale che riporta una cifra per il ripristino di gran lunga superiore ai 380mila euro da lui previsti”.