MIGRANTI, VENERDÌ A SALERNO I FUNERALI DELLE VENTISEI VITTIME DELLA “CANTABRIA”

0

SALERNO – I funerali delle ventisei giovani vittime recuperate dalla nave spagnola Cantabria, sono previsti per venerdì 17 novembre alle 10

 nel Cimitero Monumentale di Salerno. La nave carica di migranti era  attraccata in città lo scorso 5 novembre.

Il rito funebre, al quale è stata invitata la cittadinanza, si svolgerà nella piazza degli Uomini Illustri del cimitero monumentale della città e saranno organizzati dal Comune. Sarà presente il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca. Nessuna conferma da parte delle istituzioni di Governo – in particolare si parlava di una probabile presenza della presidente della Camera Laura Boldrini.

Il sindaco  Vincenzo NAPOLI

    In quell’occasione il sindaco Vincenzo Napoli ha annunciato che proclamerà il lutto cittadino, “come segno doveroso – ha detto – di dolore e commiato nei confronti di queste giovanissime ragazze che hanno trovato la morte in una delle ennesime tragedie del mare. Faremo in modo che sia una celebrazione di semplicità assoluta, di eccezionale sobrietà ma, nei limiti del possibile, di grande solennità”.

Un quadro orribile quello disegnato dalle autopsie sui 26 corpi. Tra le donne morte sulla nave spagnola attraccata a Salerno c’era anche una ragazza incinta…vecchie tracce di frustate e bruciature, qualcuna era stata infibulata in tenera età. Vita di orrore che si sono spente tragicamente sulle nostre coste.